whirlpool
Continua la lotta. In duecento alla stazione centrale di piazza Garibaldi. “Non accettiamo riconversioni, il presidente del Consiglio Conte deve far rispettare il piano e le leggi italiane”. Martedì 15 ottobre nuovo vertice a palazzo Chigi
11 ottobre 2019
La multinazionale, secondo quanto riferito dal premier Conte ai sindacati nel corso di un incontro a Palazzo Chigi, sarebbe pronta a sospendere i licenziamenti di Napoli fino al 31 ottobre. Re David: “Non serve a riaprire il tavolo”
09 ottobre 2019
Il premier Conte incontra i sindacati sulla manovra, assemblea nazionale dei delegati Cgil, Cisl e Uil per discutere di lavoro, ambiente, giovani, fisco e pensioni. Tavoli per Whirlpool, Mercatone Uno e La Perla, assemblea dell'Università a Roma
07 ottobre 2019
gallery focus rassegna
di Simona Caleo
Il corteo partito da piazza della Repubblica si è concluso con un presidio al Mise
04 ottobre 2019
Mercoledì 9 ottobre il presidente del Consiglio Conte incontrerà le parti. Lo ha annunciato il ministro Patuanelli a Fim, Fiom e Uilm dopo il corteo di Roma. Re David: "L'unità della lotta sta avendo frutti, ora via i licenziamenti”
04 ottobre 2019
I lavoratori della Whirlpool in corteo
Il segretario generale della Cgil, in prima linea alla manifestazione Whirlpool organizzato a Roma: “La multinazionale deve prendere atto che le decisioni che ha preso siano sospese. Non si può parlare né di chiusure né di licenziamenti"
04 ottobre 2019
Sciopero di 8 ore in tutto il gruppo, lavoratori in presidio davanti al ministero dello Sviluppo economico contro il piano di cessione dello stabilimento di Napoli. Grande partecipazione. Corteo da piazza della Repubblica al Mise
04 ottobre 2019
"No alla chiusura, sì a un piano di sviluppo di Napoli e Mezzogiorno": questo lo slogan della riunione dei delegati di Cgil, Cisl e Uil dell'area metropolitana. "Governo e istituzioni - dicono - traducano in atti concreti gli impegni finora annunciati"
01 ottobre 2019
Sciopero alla Whirlpool, tavolo per i lavoratori dell'ex Ilva Cornigliano. Dal 2 al 3 ottobre, lo Spi Cgil a Trani per la Festa nazionale di LiberEtà, a Roma assemblea generale della donne dal titolo "Belle Ciao. Contrattare per cambiare"
30 settembre 2019
Ricci: "Non ci possono essere altre proposte, se non quella di mantenere a Napoli la produzione di lavatrici nello stabilimento di via Argine. Prendere altre strade, significherebbe disconoscere il piano industriale sottoscritto anche dal sindacato"
26 settembre 2019
Tibaldi (Fiom): "Un risultato eccezionale. Oggi i lavoratori di tutto il gruppo hanno scioperato contro la messa in discussione, da parte dell'azienda, dell'accordo del 25 ottobre, con l'annunciata intenzione di dismettere lo stabilimento di Napoli"
25 settembre 2019
Nel giorno dello sciopero di 8 ore in tutto il gruppo (8 stabilimenti, 5.500 lavoratori), a Napoli presidio davanti alla sede diplomatica Usa. Rappa (Fiom): "Vogliamo interessare della vicenda il presidente Trump". A Siena operai davanti ai cancelli
25 settembre 2019

X «

#tickEnd-tickBegin#