svimez
Landini: "Occorre avere un'idea di politica industriale e d'intervento che riguardi complessivamente l'insieme del Paese. Ma è un'idea che da vent'anni non c’è. Noi chiediamo al governo di aprire un confronto su investimenti, Mezzogiorno e sviluppo"
20 novembre 2019
di Paolo De Socio
Il Mezzogiorno non può più aspettare. Occorrono incentivi a sistemi innovativi di imprese che sappiano sfruttare sinergie con i centri di ricerca, con le università, con le istituzioni locali e che puntino sulla sostenibilità ambientale
07 novembre 2019
Dal 2000 a oggi ha lasciato il Sud oltre un milione di giovani. Nel frattempo l’economia delle regioni meridionali è entrata in recessione e l’impatto sul lavoro del reddito di cittadinanza è stato nullo. Ecco i dati principali del nuovo rapporto Svimez
04 novembre 2019
"I dati su disoccupazione, opere incompiute, qualità della vita, inefficienza del Ssn, gestione rifiuti, tpl forniscono un quadro disarmante. Indispensabile abbandonare ogni logica assistenzialistica e puntare allo sviluppo guardando con fiducia all'Europ
09 ottobre 2019
di Angelo Summa
La vera emergenza è lo spopolamento, è l’emigrazione verso il Centro-Nord e l’estero. Servono investimenti e una classe dirigente che dia rappresentanza politica al Sud. Basilicata fanalino di coda rispetto ad altre regioni
02 agosto 2019
Fracassi a RadioArticolo1: "C'è un problema Paese, che parte dal Mezzogiorno, ma che investe tutta Italia. Ed esiste una frattura ancora più drammatica, fra noi e l'Europa. In pratica, stiamo diventando un'isola, che piano piano si stacca dal continente"
02 agosto 2019
Ricci: "Ad aggravare il quadro, l’impostazione che il governo vuol dare ai diritti fondamentali dei cittadini, considerandoli a geometria variabile, ignorando la necessità di offrire uguali tutele per tutti, ma legandole al luogo di nascita o di residenza
02 agosto 2019
Il segretario Cgil commenta le anticipazioni del rapporto Svimez sul Sud: "Sono più i meridionali che se ne vanno che gli stranieri che arrivano. Al governo diciamo basta litigi e divisioni. È il momento delle responsabilità"
01 agosto 2019
Nel Mezzogiorno 3 milioni di occupati in meno rispetto al Nord. Continua ad aumentare la disparità territoriale e a farne le spese sono i giovani più qualificati. Questa è la vera emergenza, non gli immigrati
01 agosto 2019
Petraglia a RadioArticolo1: le due aree sono fortemente integrate fra loro. Se la politica valorizzasse entrambe, ne trarrebbe beneficio tutta l'Italia, senza ricorrere a soluzioni velleitarie come l'autonomia finanziaria
21 giugno 2019
Foto Luigi Innamorati / Sintesi
"Oltre a dover affrontare le solite questioni economiche, il Mezzogiorno è finito in un spirale di segno negativo che riguarda anche la detanalità", spiega il vicedirettore della Svimez Giuseppe Provenzano ai microfoni di RadioArticolo1
09 novembre 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#