statuto dei lavoratori
Oggi è il 49esimo anniversario dello Statuto dei lavoratori. Il sindacato su Facebook: “Tre anni fa abbiamo presentato insieme a un gruppo di giuristi una nuova proposta di legge sostenuta da oltre un milione di firme reali. Ma i diritti restano fermi”
20 maggio 2019
di Riccardo Leoni
Uno strumento, da affiancare alla legge 300 del 1970, che abbia l’obiettivo di spingere il sistema delle imprese verso un rinnovamento delle pratiche di gestione delle risorse umane lungo le linee dell’organizzazione che apprende
20 settembre 2018
Fiom e Rsu aziendale non ci stanno e ne chiedono il ritiro: “I ladri non sono i lavoratori”
17 marzo 2017
Il 20 maggio 1970, dopo un lungo percorso, lo Statuto dei Lavoratori diventava legge dello Stato italiano. Dalle parole di Di Vittorio al congresso dei chimici del 1952, alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale: pillole di una storia che continua
20 maggio 2016
Dalle parole di Di Vittorio al congresso dei chimici del 1952 alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale delle “Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori”, le “Pillole di storia” raccontano le tappe di avvicinamento alla legge 300 
08 aprile 2016
Una conquista maturata dal basso al prezzo di dure lotte e scioperi. Ai microfoni di RadioArticolo1, con il contributo della Camera del lavoro di Parma, tre protagonisti del movimento operaio degli anni Sessanta
15 febbraio 2016
video focus rassegna
di Fabrizio Ricci
Tre docenti universitari, esperti di diritto del lavoro, mettono sotto esame la riforma del governo Renzi. Licenziamenti, demansionamento e controllo a distanza: quello che si sostanzia è un tentativo di modifica della Costituzione materiale del Paese
20 novembre 2015
di Altero Frigerio, RadioArticolo1
Libertà e dignità sono i princìpi affermati nella legge 300 che compie 45 anni. Quei diritti vanno oggi rafforzati e resi universali anche alla luce dei cambiamenti intervenuti nel mercato del lavoro DI ALTERO FRIGERIO, RADIOARTICOLO1
20 maggio 2015
di Bruno Ugolini
Prima e dopo lo Statuto
Lo Statuto dei lavoratori compie 45 anni. Sarebbe necessaria un'estensione dei diritti, non una loro riduzione. Una proposta alternativa, capace di parlare a tutto il mondo del lavoro può avere un effetto trainante, convincente DI BRUNO UGOLINI
19 maggio 2015
"Fare patronato significa esercitare diritti sul lavoro, di natura previdenziale e assistenziale, assistendo i più deboli, svolgendo consulenze anche all'estero, nei paesi dove lavorano i nostri connazionali. Nel contempo, tuteliamo anche tanti migranti"
18 maggio 2015
Lo Statuto dei lavoratori ha 45 anni
La legge 300 si avvicina al mezzo secolo. La storia inizia nel 1952, quando la Cgil di Di Vittorio chiese uno Statuto. Poi la stagione delle riforme e la promulgazione. Dopo 30 anni di attacchi da destra, Monti e Renzi l'hanno indebolito. Ma non è finita
18 maggio 2015

X «

#tickEnd-tickBegin#