scalo internazionale
di D.O.
Euro in crisi, Berlino e la soluzione o il problema?
Secondo Eurointelligence.com il fallimento dell'Unione monetaria nasce "alla radice" dalla politica economica tedesca. Fin dall'inizio hanno puntato alla "concorrenza tra nazioni", ostacolando invece la coesione SCALO INTERNAZIONALE
18 gennaio 2012
di Scalo internazionale
Francia, meno figli del popolo all'università (foto di Stuart Chalmers)
Sempre meno studenti dei ceti popolari frequentano le università francesi. In quattro anni, tra il 2006 e il 2010, la presenza di figli di operai, agricoltori e impiegati nelle facoltà è calata dal 35% al 31%
20 gennaio 2011
di Scalo internazionale
da internet
Se lo chiede Salon. "In una plutonomia ci sono consumatori ricchi, pochi ma in quantità sproporzionata rispetto alla fetta gigante di reddito che hanno. Poi c'è il resto, i non ricchi, la moltitudine che mangia le briciole della torta nazionale"
06 ottobre 2010
di Scalo internazionale
autore: Stuart Chalmers, da flickr
Le Monde attacca la politica di Sarkozy: si è fatto eleggere con lo slogan "lavorare per guadagnare di più", ma "oggi è già tanto poter lavorare senza perdere potere d'acquisto". Il welfare francese è in una situazione "esplosiva"
09 settembre 2010
di Scalo internazionale
Circa il 60% dei professionisti opera sotto partita iva in regime di “falsa autonomia”. Più della metà ha uno stipendio che varia dai 1.000 ai 1.500 euro mensili, mentre c’è una fetta consistente di lavoratori che non arriva ai mille euro
28 aprile 2010
di Scalo internazionale
autore foto: World Economic Forum, Licenza CC 2.0
Il parlamento tedesco potrebbe approvare i finanziamenti il 7 maggio. Un pacchetto da 8,4 miliardi di euro. Merkel: accelerare negoziati. In Germania stampa molto critica col cancelliere: “Tatticismi irresponsabili hanno scatenato la speculazione”
28 aprile 2010
di Scalo internazionale
foto di seiuhealthcare775nw
Nessuna difficoltà a trovare lavoro. C’è un posto al mondo dove è davvero così. E’ il Nord Dakota, dove il problema non è l’occupazione, ma la casa. Disoccupazione e crisi economica hanno spinto i lavoratori licenziati a raggiungere le sue industrie
21 aprile 2010
di Scalo internazionale
http://nobelprize.org
Il premio Nobel per l’economia ha scoperto tardi la politica: dopo l’elezione di Bush nel 2000. “Ho attraversato come un sonnambulo i 20 anni precedenti”. “Credevo nella S.E.C., sembrava un mondo dove splendeva il sole”. Il ritratto del New Yorker
10 marzo 2010
di Scalo internazionale
foto di SimonC. (da flickr)
Sul caso Total è ancora confusione. A cinque giorni dalle elezioni regionali (che si preannunciano sfavorevoli alla destra), sulla chiusura delle raffinerie della multinazionale rimangono soltanto parole e menzogne di Stato
10 marzo 2010
di Scalo internazionale
foto di Ouij (da flickr)
Il New York Times pubblica un’analisi a metà tra politica ed economia. E punta l’attenzione sul bilancio pubblico e sui debiti statali. Potranno modificare la politica domestica statunitense e soprattutto gli equilibri globali?
03 febbraio 2010
di Ma.To.
Per Arianna Huffington, ideatrice di uno dei siti di informazione più cliccati d’America, l’Huffington Post, la pagella che conta la sigleranno gli elettori tra undici mesi, quando si tratterà di rinnovare metà del Congresso
16 dicembre 2009
di Scalo internazionale
autore: il_conte, da flickr
L’idea consiste nell’alleggerire le tasse alle aziende che creano nuovi posti di lavoro. L’hanno già provata alcuni stati e lo stesso governo federale alla fine degli anni 70. Ora riacquista peso grazie al sostegno di economisti illustri
07 ottobre 2009
di Scalo internazionale
Foto di Dr John2005 (da Flickr)
In fuga da terre essiccate o sommerse dalle acque: secondo uno studio dell’Onu saranno 200 milioni di persone entro il 2050. A rischio le regioni aride in Africa, le reti fluviali in Asia, le coste del Messico e dei Caraibi
16 settembre 2009
di (a cura) Davide Orecchio e Martina Toti
Da febbraio 2008 venti dipendenti si sono tolti la vita, tre solo quest’estate. L’ultima vittima ha lasciato una lettera in cui denunciava sovraccarico lavorativo. Altri dodici lavoratori hanno tentato di uccidersi
31 agosto 2009

X «

#tickEnd-tickBegin#