salute e sicurezza
Fim, Fiom e Uilm: "Iniziative e manovre per gestire l'emergenza del tutto improvvisate e non proceduralizzate. Solo l'intervento tempestivo dei vigili del fuoco evitato il peggio"
12 novembre 2019
Accolte le richieste di Cgil, Cisl e Uil per garantire più sicurezza e prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali Ad oggi, sono 62 morti sul lavoro, rilevati nel registro infortuni delle Ats, rispetto ai 43 dello stesso periodo del 2018
28 ottobre 2019
Serve grande azione di sistema
23 ottobre 2019
Landini chiude l'ultimo appuntamento dell'iniziativa della Cgil. "Apprezziamo che il primo atto del ministero del Lavoro sia stato la convocazione del tavolo sulla sicurezza"
15 ottobre 2019
Appello della segretaria confederale Cgil Dettori al governo: "Siamo l'unico Paese a non averne una". Occorrono iniziative mirate, investimenti e assunzione di personale tecnico per la prevenzione. Fondamentale coinvolgere le parti sociali
15 ottobre 2019
Sgalla a RadioArticolo1: "A tre settimane dalle consultazioni, abbiamo voluto sottoporre all'attenzione dei candidati dieci domande molto puntuali e precise, da cui ci aspettiamo dieci risposte altrettanto esaustive e meticolose, a partire dal lavoro"
03 ottobre 2019
di Fabrizio Ricci
Moltissime morti sono causate da prodotti chimici dannosi. Dai vigili del fuoco, alle parrucchiere, fino a chi sta in fabbrica: sono milioni i lavoratori esposti. Ora l'Onu è intervenuta con una risoluzione che impegna gli Stati a “prevenire"
03 ottobre 2019
Cgil: "Senza risposte rilanceremo la vertenza regionale"
01 ottobre 2019
"Nel Lazio manca il 40% del personale nei servizi Asl Spresal, all’Inl ci sono 30 ispettori per 400.000 aziende, addirittura solo 12 per l’area romana. Minore controllo e scarsa prevenzione significano maggiore rischio e, quindi, maggiori costi sociali"
01 ottobre 2019
Dall’inizio dell’anno, sono 19 gli infortuni mortali avvenuti in provincia. Di questi, 11 sono accaduti nei luoghi di lavoro (4 in provincia e 7 fuori) e 8 stradali (vittime coloro che lavorano sulle strade) o in itinere (raggiungendo il posto di lavoro)
24 settembre 2019
Masciarri: "Nei primi sette mesi dell’anno, secondo i dati ufficiali Inail, le denunce sono state 4.920, contro le 4.747 dello stesso periodo del 2018. Si tratta di un incremento del 3,6%, superiore alla media regionale. Il dato più drammatico, 9 vittime"
19 settembre 2019
L'uomo, di 25 anni, è caduto in mare mentre stava lavorando alla murata della nave
05 settembre 2019

X «

#tickEnd-tickBegin#