referendum costituzionale
Gentile (Cgil) a RadioArticolo1: "Il nuovo governo dia seguito ai contenuti delle linee guida della stagione contrattuale del settore, alla revisione del testo unico che discende dalla legge Madia, a soluzioni urgenti e immediate per 42mila precari"
12 dicembre 2016
"Ci sono molte scadenze da rispettare, a partire dalla legge di bilancio", spiega il segretario generale Cgil: "Ci vogliono le condizioni per votare, bisogna fare una norma elettorale che dia risposta alla domanda di partecipazione che è venuta dal Paese"
06 dicembre 2016
La segreteria nazionale: "Il No ha vinto in modo inequivocabile, grazie a tutti i militanti per l'impegno profuso. Fondamentale la nostra libertà da logiche di schieramento. Ora grande impegno per sostenere la proposta di legge sul nuovo Statuto"
05 dicembre 2016
di Emanuele Di Nicola
Parla Alfiero Grandi, vicepresidente del Comitato del No: "Risultato oltre le aspettative, ottenuto con voti trasversali. Affondato anche l'Italicum. La Confederazione, in autonomia, ha fatto una grande battaglia e ci ha aiutato a bocciare la riforma"
05 dicembre 2016
Barbi (Cgil) a RadioArticolo1: in una situazione di crisi la gente ci dice che la Carta ha ancora un grande valore. E per sconfiggere il populismo "bisogna indicare concretamente e subito un’alternativa a queste politiche economiche"
05 dicembre 2016
La denuncia di Fp Cgil, Fp Cisl e Uil Fpl: il ministero dell’Interno ha deciso di non far votare gli agenti provenienti da altri comuni e attualmente impegnati nelle operazioni di soccorso nelle zone colpite dal sisma
05 dicembre 2016
camusso, referendum costituzionale
Per Susanna Camusso va sottolineato lo sforzo della Cgil di condurre una campagna elettorale sui contenuti dell'ipotesi di riforma, a difesa della Costituzione. Soddisfazione anche dall'Anpi: "Ora finalmente si potrà pensare ad attuarla la nostra Carta"
05 dicembre 2016
Camusso (Cgil), Smuraglia (Anpi) e Chiavacci (Arci) lanciano un appello in vista del voto referendario: "Non si tratta di una legge ordinaria, ma della Costituzione. È necessaria una presa di posizione consapevole e responsabile"
01 dicembre 2016

X «

#tickEnd-tickBegin#