ponte morandi
La società di architettura dismette la sede e licenzia i 32 dipendenti, motivando la scelta con i disagi provocati dal crollo del Ponte Morandi. Fiom: "L'azienda usa il disastro in modo strumentale". I lavoratori incontrano il ministro Toninelli
08 febbraio 2019
Al centro dell’incontro, chiesto da Fillea-Filca-Feneal, la predisposizione del cantiere per la ricostruzione del viadotto Polcevera dell’Autostrada A10, la sicurezza sul lavoro e l’applicazione del ccnl edile ai lavoratori impiegati per evitare il dumpin
10 gennaio 2019
Genova, ponte Morandi
Manifestazione di Cgil e Uil davanti alla prefettura per ribadire che la città "non ha bisogno di annunci, ma di fatti concreti, di una svolta significativa per rinascere e per poter crescere"
12 dicembre 2018
Cgil e Uil manifestano il 12 dicembre per dire “basta al declino di un territorio sempre più povero e in difficoltà”. I sindacati contestano il decreto del governo seguito al crollo del ponte Morandi: "Confuso sugli aiuti e con risorse insufficienti"
07 dicembre 2018
Genova, ponte Morandi
I dati dell'Osservatorio sul precariato sul terzo trimestre 2018. Vesigna (Cgil): la regione "paga le conseguenze di quanto è accaduto. Il dramma che ci ha colpito è tale che è difficile immaginare quali saranno le ricadute sull'economia"
29 novembre 2018
"Il crollo del ponte Morandi non solo ha messo in forte difficoltà il tessuto economico e sociale dell'intera Città metropolitana, ma ha aggravato le ferite di un territorio fragile"
29 novembre 2018
Per il segretario generale della Fillea Cgil il decreto va modificato: “Troppi poteri al commissario”
10 ottobre 2018
Mercoledì 10 ottobre Cgil, Cisl e Uil consegneranno al Prefetto un documento contenente le necessarie modifiche al testo con l’obiettivo di salvaguardare l’occupazione. Fuori dal palazzo presidio delle tre sigle a partire dalle 10.30
09 ottobre 2018
Genova, ponte Morandi
Assemblea nazionale a Roma dei delegati dell'edilizia. Fillea, Filca e Feneal pongono dieci quesiti all'esecutivo: "Ci aspettiamo di avere risposte. Attendiamo anche l'avvio di un tavolo di confronto per definire la strategia di rilancio del settore"
04 ottobre 2018
Il gruppo acquista la Cordioli per la ricostruzione del viadotto di Genova, ma assume metà dei lavoratori, cancella l’art. 18 e fa a pezzi la contrattazione integrativa. La Fiom non firma l’accordo: “Forzatura inaccettabile, il governo intervenga”
01 ottobre 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#