patto per il lavoro
I sindacati: "Un nuovo modello di relazioni sindacali per prevenire le crisi occupazionali e tutelare l'occupazione"
18 settembre 2019
foto Marco Merlini
“L’obiettivo – spiegano Cgil, Cisl e Uil – è creare occasioni per impieghi di qualità, favorendo e garantendo l’assoluto rispetto delle regole. L’ingente stanziamento di risorse e l’impegno delle parti vanno proprio in questa direzione”
12 novembre 2018
Mattioli: "Vogliamo evitare che si perdano occupazione e diritti. Invece qualcuno ha deciso che era meglio abbandonare il negoziato e dichiarare ogni tanto uno sciopero, per ragioni che con il lavoro e la piattaforma unitaria non hanno nulla a che fare"
05 aprile 2018
Via libera della Regione al nuovo sistema di accreditamento. Simonetta Ponzi (Cgil): “Un importante e significativo passaggio che valutiamo positivamente nel suo complesso”. Troppe incertezze, invece, sulla nascita dell'Agenzia regionale
25 novembre 2016
Intesa tra Regione e sindacati per 500 nuove assunzioni e 402 stabilizzazioni entro dicembre 2016. Il presidente della Regione Bonaccini: "Portiamo avanti l’impegno preso con il Patto per il lavoro". Colla (Cgil): "Risultato unico nel panorama nazionale"
19 settembre 2016
di Silvia Borelli* e Vittorio Mete**
Emilia Romagna, legalità al centro del Patto per il lavoro
Nel testo, firmato il 20 luglio, c'è un apprezzabile tentativo di organizzare i molti strumenti in campo per contrastare fenomeni complessi e variegati di illegalità. Gli appalti sono il tema chiave DI SILVIA BORELLI E VITTORIO METE
05 agosto 2015
Il Jobs Act si ferma così (foto Simona Caleo /Cgil)
Accordi territoriali, aziendali, regionali. Come il Patto per il lavoro in Emilia Romagna. Un nuovo Statuto. La ripresa della contrattazione, senza farsi rallentare da discussioni sulle regole. Baseotto (Cgil): ecco la strategia della confederazione
24 luglio 2015

X «

#tickEnd-tickBegin#