patrizio di nicola
di Renato Fontana
Dalla formazione con Aris Accornero alle ricerche su telelavoro, precarietà, smart working. Vita e studi di un sociologo innovativo, sempre dalla parte dei lavoratori, che ci ha lasciati troppo presto
31 ottobre 2019
Docente alla Sapienza di Roma, tra i principali sociologi del lavoro del nostro Paese. È scomparso a Roma all'età di 63 anni. Storico collaboratore e amico del nostro giornale, tutta la redazione lo ricorda con affetto
28 ottobre 2019
di Patrizio Di Nicola
Attorno al telelavoro/smart work/lavoro agile qualcosa si muove. Dopo molti anni in cui le parti sociali hanno preferito stipulare accordi nazionali, locali e di impresa, temendo che ogni legge avrebbe irrigidito una forma di lavoro da sperimentare
28 ottobre 2015
di Patrizio Di Nicola
L'idea di benessere organizzativo, lavorare e vivere in azienda senza snaturarsi, ha assunto molta importanza anche in Italia: bisogna evitare che il lavoro violenti il tempo di vita. Il 6 ottobre un convegno a Palermo
01 ottobre 2015
Contratti a progetto e partite Iva, è un tracollo
63 mila posti persi in un anno. Tutto sulle spalle dei giovani. I redditi calano di oltre il 17%. Il reddito medio netto è di 672 euro. Le donne pagate la metà. La legge Fornero ha aggravato la situazione. I dati dell’Associazione 20 maggio
13 novembre 2013
di Patrizio Di Nicola
Si tratta di una norma “apparente” che non incentiva proprio nulla e che se ha un merito, è solo quello di averci ricordato che forse, se usassimo meglio e di più le tecnologie nelle aziende, ne trarrebbero vantaggi tutti, imprese e lavoratori.
12 dicembre 2011
di Patrizio Di Nicola
Mentre il nostro paese è attanagliato da una crisi profonda in Parlamento si discute su un Ddl che con la scusa della privacy aggredisce la libera circolazione delle idee
27 ottobre 2011
di Patrizio Di Nicola
È impossibile scindere la storia della Apple da quella di Steve Jobs, imprenditore dotato e visionario e perciò molto difficile da "sostituire". La sua uscita apre interrogativi pesanti sul futuro dell'azienda di Cupertino
03 ottobre 2011
di Patrizio Di Nicola
Vita digitale Il registro inutile
Per difendere i cittadini dalle continue telefonate di società di telemarketing i nostro governo ha inventato il "Registro delle opposizioni". Ma è costoso e non serve a nulla
22 luglio 2011
Vita digitale (Patrizio Di Nicola)
Le disavventure di un cittadino comune alle prese con i problemi molto reali del fisco virtuale. Mentre l'Europa ci fa i complimenti per il nostro e-government
20 giugno 2011
di Patrizio Di Nicola
Affari in rete
Grazie alla rete la possibilità di fare acquisti a buon mercato aggregando i compratori si è molto allargata. Ma non tutti i modelli di business funzionano
13 maggio 2011
di Patrizio Di Nicola
Patrizio Di Nicola
Gran parata di ministri in tv per presentare le ennesime misure urgenti per il rilancio dell’economia (e anche per distogliere l’attenzione dalle nuove grane giudiziarie del premier)...
08 marzo 2011

X «

#tickEnd-tickBegin#