operai
Rota: "Formazione continua per impiegati e quadri all'interno dell'orario di lavoro, ma non per gli operai, che utilizzeranno il loro tempo libero con la monetizzazione, secondo la propria retribuzione oraria. Modalità di svolgimento del tutto irregolare"
16 ottobre 2018
Foti (Fiom): “Alla fine, a pagare per la mancanza di commesse e di un piano di investimenti del cantiere navale sono sempre i lavoratori. Il gruppo ha dimezzato il premio di partecipazione degli operai, mentre lo ha eliminato del tutto per gli impiegati"
08 giugno 2018
Incidente sul lavoro sulla statale 7bis in direzione Nola: un tir ha investito due lavoratori dell'Anas, addetti alla pulizia di cunette lungo il bordo stradale, che sono deceduti sul colpo. Il guidatore ha perso il controllo del mezzo. Altri 3 feriti
22 aprile 2016
video focus rassegna
Parlano tre lavoratori della Clam, azienda metalmeccanica della provincia di Perugia in profonda crisi, tra stipendi non pagati e cassintegrazione
26 ottobre 2015
(foto di Fabrizio Ricci)
Il gruppo degli ex lavoratori della fabbrica di Tavernelle (Pg) denuncia in una lettera aperta il silenzio calato intorno alla vicenda. "Dopo 50 giorni dall'ultimo incontro e dalle promesse fatte non si muove foglia. Ma noi non possiamo più aspettare"
09 aprile 2015
video focus rassegna
Premiato al Festival dei media per la prevenzione di Francoforte il video italiano “What comes first” (Cosa viene al primo posto), realizzato dalla Fondazione Lhs. In settanta secondi, due squadre di operai alle prese con le pressioni della produzione
16 gennaio 2015
di Lilli Pruna
Il racconto del lavoro salariato, i suoi cambiamenti negli anni sono al centro dell'ultimo libro di Guido Baglioni. Oggi la risposta sembra essere il welfare: ma alla base c'è il lavoro stabile, quello che si vuole cancellare DI LILLI PRUNA
27 dicembre 2014
foto di Attilio Cristini
I dati della Fillea che aprono il congresso provinciale: in cinque anni, in provincia di Napoli, gli operai edili sono scesi del 30%. Ore lavorate giù del 38,5%. Nel 2013 il rapporto tra ore di cassa integrazione e ore lavorate è pari al 17,5%
26 febbraio 2014
(foto Attilio Cristini)
Uno studio del Sanpellegrino Campus: i giovani senza lavoro sono preoccupati, uno su tre (32%) sarebbe disposto a fare il commerciante, il 16% l'assistente socio-sanitario e un altro 16% il promoter. Molti sono pronti a fare gli operai
13 febbraio 2014

X «

#tickEnd-tickBegin#