mattarella
"La tutela di tutti i lavoratori e la incessante promozione dei loro diritti costituiscono principi di civiltà irrinunciabili per ogni Paese e sono un obiettivo fondamentale nel processo di consolidamento della comune casa europea"
08 agosto 2019
Camusso, Barbagallo e Furlan scrivono al Colle: "Va difeso e riaffermato il diritto e dovere del presidente della Repubblica di esercitare le proprie funzioni. Siamo molto preoccupati. Lavoratori, pensionati, giovani e disoccupati aspettano risposte"
28 maggio 2018
"Nessuno s'azzardi a pensare una guerra alle istituzioni", afferma il sindacato di corso d'Italia. Camusso: "Clima e toni preoccupanti. In molti dimenticano che ci troviamo di fronte a una scelta, da noi condivisa, di rispettare la Carta"
28 maggio 2018
Iniziativa della Fillea Cgil e degli operai del cantiere sul lungarno Torregiani: "C'è l’esigenza di più lavoro, di maggior sicurezza e trasparenza sui cantieri e, in particolare, di far andare in pensione gli ultrasessantenni che sono ancora sui ponteggi”
04 novembre 2016
"Vi proponete di camminare insieme per trovare una via di pace. Verso un futuro migliore. Trovare questa strada è possibile. Fermare le guerre non è solo possibile ma, anzi, è un dovere della comunità internazionale"
07 ottobre 2016
"Celebriamo quest’anno i settanta anni della Repubblica italiana: il suo radicamento nel lavoro è elemento essenziale per la realizzazione della personalità di ciascuno, per la sua libertà, per la sua autodeterminazione"
27 maggio 2016
In una lettera inviata anche a Grasso, Boldrini, Renzi e Crocetta, i lavoratori del call center denunciano l'assenza delle istituzioni nella "tragedia sociale" che si potrebbe generare in breve a Palermo. Il 22 gennaio sit-in davanti alla Regione Sicilia
13 gennaio 2016
Il Presidente della Repubblica sui segnali di ripresa economica: i dati sembrano incoraggianti, ma serve cautela e prudenza
30 ottobre 2015
(foto Marco Merlini /Cgil)
Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrerà lunedì 23 marzo i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, alle ore 12
12 marzo 2015
“Mattarella ha riportato in auge la parola diritti, ha parlato di diritto al lavoro e diritto allo studio”. Lo ha detto ieri sera (3 febbraio) a Ballarò il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso
04 febbraio 2015
(foto da www.fishonlus.it)
“Desidero ringraziare con il cuore il neo presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per l'attenzione, la sensibilità e il coraggio che ha dimostrato oggi dedicando un passaggio del suo intervento al mondo della disabilità”
03 febbraio 2015

X «

#tickEnd-tickBegin#