lorenzin
Smi, Fp Cgil medici, Cisl Medici, Uil Fpl Medici e Simet dopo le dichiarazioni del ministro della Salute. Serve un incontro urgente: le riforme si fanno nell'interesse dei cittadini, non su proposta di un solo sindacato
12 maggio 2016
Le organizzazioni di categoria di Cgil, Cisl e Uil scrivono al ministro della Salute: "E' sempre più urgente un confronto. L’innovazione nella presa in carico dei pazienti passa dall’integrazione delle competenze"
26 febbraio 2016
Croce Rossa, dopo la mobilitazione il governo chiama i sindacati (Foto di Simona Caleo, Cgil)
I lavoratori manifestano davanti al dicastero della Salute e il ministro Lorenzin convoca un tavolo sulla riforma della Cri. Intanto, "la mobilitazione continua in tutti i luoghi di lavoro", avvertono i sindacati. Circa 1500 i posti a rischio
12 maggio 2015
Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Pa e Fialp Cisal: "A breve, la convocazione del tavolo sulla riforma"
11 maggio 2015
Il sindacato: "Con l'ulteriore taglio di 2,6 miliardi si ridurranno le prestazioni sanitarie, soprattutto per i meno abbienti. Di investimenti in prevenzione nemmeno l'ombra. Chi potrà si rivolgerà al privato, gli altri si cureranno sempre di meno"
15 aprile 2015
Tavella: "Il minstro della Salute, Beatrice Lorenzin, farebbe bene a rivedere i criteri di riparto del Fondo sanitario nazionale e a smetterla con i tagli alle risorse destinate al settore"
13 marzo 2015
(foto Attilio Cristini)
Il sindacato commenta l'intesa tra governo e regioni sul nuovo Patto per la Salute. Lamonica: "Un primo passo utile ma non sufficiente. Ora bisogna mettere in sicurezza il diritto alla salute, colpito duramente dai ticket e dai tagli di questi anni"
11 luglio 2014

X «

#tickEnd-tickBegin#