ken loach
di Emanuele Di Nicola
“Sorry We Missed You” nelle sale italiane ottiene 1.270.123 euro. Può sembrare un'inezia rispetto a Checco Zalone, ma è un risultato notevole per un film d'essai: una lezione per distributori, esercenti e chiunque sottovaluti il pubblico
28 gennaio 2020
video focus rassegna
Il regista presenta a Roma il suo nuovo film, Sorry We Missed You - fonte: youtube RadioArticolo1
18 dicembre 2019
di Emanuele Di Nicola
Il regista a Roma presenta "Sorry We Missed You". "Il lavoro oggi è intollerabile, c'è sfruttamento oltre ogni limite. Bisogna organizzarsi per ottenere condizioni migliori. Il sindacato può fare qualcosa, scendere nelle strade e parlare con le persone"
18 dicembre 2019
di Giulia Marras
Ken Loach (da meetup.com)
Il regista a Roma. "Succede in tutta Europa. La chiamano flessibilità ma funziona solo per i datori, non per i lavoratori che chiedono uno stipendio sicuro. Anche oggi si controllano le menti: la Chiesa è sostituita dal mercato" DI GIULIA MARRAS
04 dicembre 2014
di Emanuele Di Nicola
Ken Loach (da meetup.com)
Ci scrive il regista inglese: "La classe operaia è sotto attacco, il capitalismo compassionevole è una truffa. Abbiamo bisogno di ricominciare da capo. Servono nuovi partiti di sinistra che difendano gli interessi della gente comune"
30 aprile 2013
di Emanuele Di Nicola
La parte degli angeli di Ken Loach
L'ultimo film di Loach, La parte degli angeli, non è solo una commedia. Da un lato ci sono i collezionisti e gli assaggiatori di whisky, dall'altro i poveri e i disoccupati delle periferie. E questi vogliono la loro parte DI EMANUELE DI NICOLA
19 dicembre 2012
di Emanuele Di Nicola
ken loach
Il regista inglese non va al Festival di Torino. Motivo: il Museo del cinema ha esternalizzato i servizi di pulizia e sicurezza, causando molti licenziamenti. "Inaccettabile. Chi appalta i servizi non può chiudere gli occhi" DI EMANUELE DI NICOLA
21 novembre 2012

X «

#tickEnd-tickBegin#