intelligenza artificiale
di Davide Orecchio
Come cambierà il lavoro con l’intelligenza artificiale? Uno studio dell’Etui indica rischi e potenzialità, e i necessari interventi legislativi e sindacali. Ai lavoratori servirà una vera e propria “alfabetizzazione IA”
20 marzo 2019
di Fabrizio Ricci
In Gran Bretagna prende piede una nuova forma di colloquio gestito dall'intelligenza artificiale, che osserva e registra migliaia di dati del candidato e poi li confronta con quelli ottimali. Per il "Guardian" è la disumanizzazione dell'assunzione
06 marzo 2018
Terranova (Agenquadri) a RadioArticolo1: "I robot potranno sostituire una quota di lavoro qualificato. L'impiego diminuirà: o calerà l'orario, o una parte sempre più consistente di persone non lavoreranno". L'8 luglio al via la summer school a Ferrara
06 luglio 2016

X «

#tickEnd-tickBegin#