integrativo aziendale
Fiom, Fim e Uilm hanno discusso oggi a Roma del quadro industriale della prima azienda per importanza nazionale nel settore dell'aerospazio, difesa, elettronica e sicurezza e per costruire la piattaforma per l'integrativo di gruppo, in scadenza ad aprile
15 febbraio 2019
Flai-Fai-Uila: "Per la parte retributiva, i punti salienti riguardano il premio 2018-21 per obiettivi, pari a 10.200 euro lordi, collegati a parametri di qualità, produttività e redditività, e il welfare aziendale di 800 euro netti per ogni lavoratore"
21 febbraio 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#