infortuni mortali lavoro
Per la prima volta in tre anni gli episodi sono cresciuti: 704 nel 2018, 30 in più rispetto al 2017 e nel 2019 siamo già a quota 303, il 5,9% in più rispetto allo scorso anno. Landini: non si può morire come cinquant'anni fa
26 giugno 2019
Secondo l'associazione che tutela le vittime del lavoro, nel primo quadrimestre 2014 risultano in sensibile aumento gli incidenti lavorativi con esiti mortali.
30 aprile 2014
La Fillea locale parte civile nel processo per la morte di Costanzo Palmo nel cantiere di Lozza (Pedemontana)
18 febbraio 2013
di rassegna.it
Morti sul lavoro: l'Europa resta lontana
L'Italia si conferma il paese europeo in cui si muore di più di lavoro. Nel 2010, al netto degli incidenti in itinere, 718 vittime, contro le 557 della Germania, 550 della Francia, 338 della Spagna. Nuovo appello dell'Anmil ai candidati: più sicurezza
07 gennaio 2013
di rassegna.it
Lombardia, 61 morti sul lavoro nel 2011
Lavoratori ultraquarantenni e giovanissimi i più colpiti. A questi vanno aggiunti infortuni gravi e malattie professionali. Milano al primo posto, poi Brescia e Bergamo. Lo schiacciamento prima causa. Cgil: "Manca una seria cultura della prevenzione"
16 gennaio 2012

X «

#tickEnd-tickBegin#