indotto
Fiom-Fim-Uilm regionali: "Lo stop rientra nell’ambito dello stato di agitazione proclamato per il mancato rinnovo del contratto aziendale, fermo da diversi anni"
18 luglio 2019
Summa: "Con lo sciopero, diciamo basta a un modello aziendale che ha come unico obiettivo quello di annientare il vero valore dei lavoratori, attraverso l’affermazione del solo profitto e del raggiungimento di risultati aziendali"
20 novembre 2018
Slc, Fistel e Uilcom: "Ribadiamo la nostra totale contrarietà rispetto a presunti progetti di spezzatino e la contestuale necessità di difendere il patrimonio industriale e professionale dell’intero perimetro del gruppo, della sua rete e dei suoi asset"
15 novembre 2018
La situazione non si sblocca. I sindacati: "Fortissima preoccupazione per l'ennesimo stop nel percorso di accesso alla legge Marzano". Gli stipendi dei lavoratori sono fermi a due mesi fa. Tavolo al Mise riconvocato l’11 luglio
04 luglio 2018
Foti (Fiom): “Alla fine, a pagare per la mancanza di commesse e di un piano di investimenti del cantiere navale sono sempre i lavoratori. Il gruppo ha dimezzato il premio di partecipazione degli operai, mentre lo ha eliminato del tutto per gli impiegati"
08 giugno 2018
De Palma (Fiom): “Un voto per la sicurezza e la salute sul lavoro e per il futuro dello stabi8limento”. Angelo Summa (Cgil Basilicata): “Subito un confronto al Mise e un tavolo con il governo regionale”
03 aprile 2018
Filt-Fit-Uiltrasporti esprimono forte preoccupazione per l’avvio della procedura di concordato preventivo
14 febbraio 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#