fiom cgil
di Stefano Iucci
Il forum in redazione con Francesca Re David
Francesca Re David, segretaria generale della Fiom, incontra la redazione di Rassegna. La situazione critica in Fca, le attese deluse per quota 100 e reddito di cittadinanza, la necessità di contrastare l'intolleranza: questi alcuni temi della discussione
14 febbraio 2019
In Regione Lombardia i sindacati incontrano l'assessore Rizzoli per evitare l'ulteriore ridimensionamento occupazionale del sito di Vittuone (Milano). In concomitanza, presidio dei lavoratori sotto la sede dell'ente
14 febbraio 2019
di Fabrizio Ricci
terni, ast, acciaierie
Fare chiarezza sulle intenzioni di Thyssen per il futuro del sito è la richiesta rilanciata con forza dai sindacati, preoccupati per l'andamento dei primi mesi del 2019. Il governo ha convocato l'azienda al Mise: “Ci aspettiamo impegni chiari”
13 febbraio 2019
"La mobilitazione è stata indetta "per la mancanza di risposte sulla erogazione della cassa integrazione e sul percorso di reindustrializzazione e rioccupazione"
07 febbraio 2019
L'azienda ha convocato una riunione alla presenza dell'Autorità portuale. Confronto "molto atteso" dal sindacato che chiede "un piano industriale con l'assegnazione di navi intere da costruire"
04 febbraio 2019
De Palma: "La priorità è che si garantisca subito l'occupazione negli stabilimenti di Flumeri e Bologna attraverso il rilancio di produzioni innovative ed ecocompatibili. Un obiettivo raggiunto è la ricapitalizzazione a maggioranza pubblica dell'azienda"
01 febbraio 2019
Rappa: "i vertici ci hanno illustrato lo stato di avanzamento del piano industriale, del piano ambientale e del programma delle assunzioni. L'obiettivo è una produzione annua di sei milioni di tonnellate di acciaio"
30 gennaio 2019
Sesto sciopero in 5 mesi per gli oltre 10 mila dipendenti dell'azienda informatica, che aspettano un riconoscimento economico dal 2009. I sindacati: "Atteggiamento inaccettabile da chi aumenta da 10 anni ricavi e redditività"
29 gennaio 2019
L'integrativo per 5 mila lavoratori arriva a valle della riorganizzazione aziendale e scadrà nel 2021. L'intesa prevede un aumento salariale complessivo, a regime, intorno ai 1.100 euro. Rota (Fiom): "Firma positiva, con il welfare si migliora il ccnl"
17 gennaio 2019
Vittima un operaio metalmeccanico di 65 anni che rischia di perdere le dita di una mano
17 gennaio 2019

X «

#tickEnd-tickBegin#