fim
I lavoratori dell'azienda metalmeccanica di Tavernelle (Perugia) aspettano lo stipendio di dicembre e la tredicesima. Martedì 14 gennaio assemblea davanti ai cancelli
13 gennaio 2020
Fiom-Fim: “Il mancato pagamento dello stipendio di dicembre e della tredicesima, sono solo la punta dell’iceberg di una completa mancanza di prospettive industriali, di una disorganizzazione produttiva, di un'assenza di rapporti fra proprietà e sindacati"
10 gennaio 2020
I sindacati ottengono garanzie sulla rotazione del provvedimento e sullo smaltimento delle ferie
17 dicembre 2019
"La legge di Stabilità 2016 aveva previsto specifiche tutele previdenziali per gli addetti del settore, interessati alla prolungata esposizione da amianto in siti oggetto di bonifica, tramite benefici pensionistici. Ma è tutto fermo a distanza di 3 anni"
12 dicembre 2019
Previsti investimenti in tutti i siti italiani del gruppo tranne che a Cormano. Giovedì 12 dicembre lavoratori in presidio sotto al Pirellone
11 dicembre 2019
Incontro tra l'azienda metalmeccanica e i sindacati. Contemporaneamente, dalle ore 12, sit-in dei lavoratori davanti ai cancelli. Con il fiato sospeso i dipendenti: timori non solo per il salario, ma anche per il destino del gruppo
21 novembre 2019
Fiom-Fim-Uilm Milano: "Quello di Pregnana non è un impianto in crisi, ci sono ordini che vanno oltre le possibilità produttive degli attuali occupati, con professionalità e saperi fondamentali. Eppure il gruppo vuole chiuderlo e trasferire le produzioni"
06 novembre 2019
Calosi-Beccastrini (Fiom-Fim Firenze): "Al Mise chiederemo poche cose, ma fondamentali per i lavoratori, sulla proroga degli ammortizzatori e la verifica della solidità dei soggetti che presenteranno un piano industriale per riorganizzare lo stabilimento"
30 ottobre 2019

X «

#tickEnd-tickBegin#