fake news
di Esmeralda Rizzi
"I loro simpatizzanti vanno allo scontro diretto, sui social dominano rabbia e violenza verbale", spiega il giornalista e noto debunker David Puente: "Le bufale vanno denunciate, ma soprattutto bisogna tornare a parlare con le persone"
19 agosto 2019
di Esmeralda Rizzi
fake news
Fiorenzo Borghi, candidato al Senato col M5S, in un tweet ha riconosciuto di aver diffuso una "bufala" sulla pensione di Susanna Camusso e si è scusato. Le bugie che invadono il web sono frutto di una precisa strategia per indebolire l'avversario di turno
18 febbraio 2019
di Esmeralda Rizzi
La manifestazione del 9 febbraio (foto Spi Cgil)
Mentre le persone vanno in piazza con i sindacati, sul web dilagano le fake news. Dalla pensione dorata di Camusso – che in pensione non è – ai lavoratori "costretti" a manifestare, secondo la strampalata versione di una deputata grillina
12 febbraio 2019
di Esmeralda Rizzi
Una graziosa ragazzina, IoSonoItalia, occhieggia dalle pagine del suo blog e da Facebook, e infiamma i lettori con propaganda nazionalsovranista e fake news. Ma dietro chi c’è davvero?
31 gennaio 2019
di Esmeralda Rizzi
Le chat possono essere un veicolo di "bufale". A dimostrarlo è quanto avvenuto con l'elezione di Bolsonaro in Brasile: imprese a lui vicine acquistarono pacchetti di milioni di messaggi, nei giorni precedenti il voto, che screditavano il suo avversario
27 dicembre 2018
di Esmeralda Rizzi
foto da Pixabay
L'ultimo caso è la bufala sulla partecipazione dei Casamonica alla manifestazione contro la Raggi. Secondo uno studio di Nature Communications, i social avrebbero i mezzi per potenziare gli algoritmi anti-bot, ma non lo fanno per salvare il loro traffico
26 novembre 2018
di Esmeralda Rizzi
fake news
Avete mai provato a far cancellare una delle famose fake news create ad arte per screditare qualcuno? Impresa inutile, non ci riuscirete. E c’è già chi inizia a parlare di un’ingloriosa fine per il mito del web democratico e libero
30 luglio 2018
di Esmeralda Rizzi
Un studio realizzato dall'agenzia YouTrend/Quorum fa luce sulla dieta mediatica dei parlamentari. Le notizie false sul web favoriscono tendenze populiste per i gruppi del Pd (96%) e di Forza Italia (98%), non per 5 Stelle e Lega (4%)
18 luglio 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#