elezioni europee 2019
Analisi post-voto. L’Europa rimetta al centro i diritti del lavoro, una maggiore protezione sociale, una convergenza verso l’alto per i salari. La ricetta per l'Italia: investimenti, lotta all'evasione e riduzione delle tasse sul lavoro
06 giugno 2019
Vincenzo Colla (Cgil) a RadioArticolo1: “pensare che l'Italia non sia in grado di cooperare e discutere è un suicidio, anche perché il nostro sistema ha bisogno dell'Europa”. La nuova Commissione ha la responsabilità di rilanciare il progetto europeo
30 maggio 2019
Susanna Camusso
La responsabile Politiche europee e internazionali della Cgil a RadioArticolo1: "In Europa c'è stata un'affluenza importante, i cittadini hanno risposto presente. Ora la Ue deve affrontare il disagio sociale, i diritti dei lavoratori, le diseguaglianze"
28 maggio 2019
di Emanuele Di Nicola
Intervista all'economista Mario Pianta: “I partiti che avanzano sono estremisti, senza un'agenda comune. Se le forze di centrosinistra si riformano potranno fare argine”
28 maggio 2019
Maurizio Landini (foto di Marco Merlini)
Il segretario Cgil: "Siamo uno dei pochi Paesi in cui cala l'affluenza. A livello continentale è invece in aumento e i nazionalisti non sfondano. C'è bisogno di una nuova Europa sociale. Ribaltamento nel governo, i Cinque Stelle si interroghino"
27 maggio 2019
di Davide Orecchio
Mai come in questa occasione il sindacato si è speso per promuovere le priorità del lavoro e del dialogo sociale. Una campagna per difendere l'Ue dei diritti e per far sì che sia rappresentata nel prossimo Parlamento
24 maggio 2019
di Susanna Camusso e Pier Virgilio Dastoli
Un decalogo da sottoporre ai partiti e ai candidati in vista delle elezioni del 26 maggio. Lo propone il Cime, rete di associazioni a cui aderiscono tra gli altri Cgil, Cisl e Uil, “come strumento di pace in un mondo globalizzato”
03 maggio 2019
A Bruxelles la Ces in piazza per chiedere, in vista delle elezioni di maggio, un’Europa più equa per i lavoratori. Alle urne “non lasciamoci ingannare da partiti di estrema destra, antieuropei e sovranisti”
26 aprile 2019
Sottoscritto da Confindustria, Cgil, Cisl e Uil. Invito a votare per “difendere la democrazia, la crescita economica sostenibile e la giustizia sociale”. Landini: necessaria un'Unione nuova, forte, solidale e fondata sul lavoro
08 aprile 2019
di Davide Orecchio
La Ces lancia il suo programma per un nuovo contratto sociale. La crisi “ha lasciato profonde cicatrici sui lavoratori”. Ma la tentazione populista è un abbaglio. “I partiti antieuropeisti, razzisti e fascisti non hanno nulla da offrire”
01 marzo 2019

X «

#tickEnd-tickBegin#