edilizia
Fillea-Filca-Feneal li stimano intorno ai 400 mila e chiedono al governo un impegno comune contro irregolarità e dumping, che causano anche infortuni gravi e spesso mortali. "Siamo pronti alla mobilitazione"
05 dicembre 2019
gallery focus rassegna
Dal Ponte Vecchio al Colosseo, i lavoratori del settore costruzioni fanno sentire la loro voce
15 novembre 2019
Stamattina all’alba la protesta di Fillea, Filca e Feneal sul cavalcavia della statale 195, all’altezza della diga dei Monti Nieddu, i cui lavori sono fermi da vent'anni, dove è stato affisso lo striscione 'Cantiere diga Monti Nieddu: facciamolo ripartire
14 novembre 2019
Mobilitazione nazionale in 100 città di Fillea, Feneal e Filca: "Chiediamo una vera politica industriale, la ripresa delle infrastrutture, la messa in sicurezza del territorio, un più forte impegno sulla legalità, l'attuazione della patente a punti"
22 ottobre 2019
Fillea: "Situazione a dir poco disastrosa e ormai insostenibile a causa della microcriminalità che sta mettendo in ginocchio l'intero comparto. Servono interventi efficaci e immediati. Ci rivolgiamo alle forze dell’ordine per arginare il fenomeno"
10 ottobre 2019
L'intesa tra Cgil, Cisl, Uil, Comune e Ance sugli appalti pubblici è entrata in vigore ad agosto: sono state riportate nella regolarità 16 aziende che non erano iscritte a casse edili. Soddisfatti i sindacati
25 settembre 2019
Le richieste di Feneal, Filca e Fillea al nuovo governo: “Mettere in campo tutte le misure per il comparto e la competitività dell'Italia. Dallo sblocco dei cantieri a una reale riforma del Codice degli appalti". Il 21 ottobre direttivi nazionali
24 settembre 2019
Rafforzata la strategia di Feneal, Filca e Fillea per contrastare il dumping all’interno del settore. L'intesa interessa 50 mila addetti e prevede un aumento di 50 euro. Incrementate le aliquote per sanità integrativa e fondo prepensionamento
30 luglio 2019

X «

#tickEnd-tickBegin#