economia
Fracassi a RadioArticolo1: "C'è un problema Paese, che parte dal Mezzogiorno, ma che investe tutta Italia. Ed esiste una frattura ancora più drammatica, fra noi e l'Europa. In pratica, stiamo diventando un'isola, che piano piano si stacca dal continente"
02 agosto 2019
Ricci: "Ad aggravare il quadro, l’impostazione che il governo vuol dare ai diritti fondamentali dei cittadini, considerandoli a geometria variabile, ignorando la necessità di offrire uguali tutele per tutti, ma legandole al luogo di nascita o di residenza
02 agosto 2019
Miceli (Cgil) a RadioArticolo1: "Rallenta la regione da sempre più innovativa e trainante del Paese, e testimonia delle difficoltà che sta vivendo l'industria nazionale, fra un presente di crisi e un futuro incerto"
31 luglio 2019
"Un’Italia ferma per crescita economica, occupazionale e demografica”
20 giugno 2019
L'economista Maria Cecilia Guerra a RadioArticolo1: "Ridurre le imposte per tutti significa mandare sempre più i conti pubblici verso il dissesto. La 'tassa piatta' inoltre porta meno welfare: i ricchi se lo pagano da soli, saranno colpiti i più deboli"
31 maggio 2019
Non succedeva dal 2013. Per Emilio Viafora, presidente dell'associazione dei consumatori, "il nostro sistema economico si trova ancora in una fase stagnante ed incerta, specialmente alla luce degli sviluppi relativi ai rilievi dell’Ue"
31 maggio 2019
Megale (Isrf-lab) a RadioArticolo1: "Più che di patrimoniale, dovremmo parlare d’imposta sulle grandi ricchezze dei più ricchi in favore dei più deboli". La flat tax va invece in direzione opposta
23 maggio 2019
di Stefano Iucci e Maurizio Minnucci
Il forum in redazione con Vincenzo Colla
Colla, vicesegretario generale Cgil, incontra la redazione di Rassegna: innovare è la via per competere a livello globale senza toccare i diritti. Le contraddizioni della gig economy si affrontano con la contrattazione, ma anche la politica è importante
17 maggio 2019
I sindacati scrivono ai senatori che stanno discutendo il testo in commissione. L'impostazione del testo ha due limiti: da un lato è centralista, dall'altro invece riecheggia l'ossessione del controllo sul personale. Servono investimenti seri sul lavoro
14 maggio 2019
Per i sindacati “non esistono sostanziali novità in termini di politica industriale, manca una visione complessiva e non ci sono interventi che valorizzino le filiere produttive strategiche a partire dalla transizione ambientale ed energetica"
09 maggio 2019
Il Rapporto Ires Cgil. La decelerazione dovuta a un rallentamento delle esportazioni. Sgalla (Cgil Umbria): mettere al centro la sicurezza sul lavoro
09 maggio 2019
di Riccardo Sanna
È stupefacente che il governo canti vittoria e il ministro dell’Economia mostri soddisfazione per il recente dato sul Pil. La crescita resta attorno allo zero-virgola ed è costantemente al di sotto di quella europea
07 maggio 2019
“Non stupisce il rimbalzo positivo dell'economia italiana nel primo trimestre 2019. Sarebbe invece davvero stupefacente se il Governo inneggiasse a una nuova fase. In tutte le piazze del Primo Maggio rivendicheremo lavoro, diritti e stato sociale"
30 aprile 2019
Gianna Fracassi (foto Marco Merlini)
Forum di Rassegna con la vicesegretaria generale Cgil Gianna Fracassi. “L’ultimo esempio è nel decreto crescita: titolo giusto, contenuti sbagliati. Anche questo esecutivo, come gli altri, non va oltre le scadenze elettorali. Ma così l’Italia è in stallo”
01 aprile 2019

X «

#tickEnd-tickBegin#