crisi di governo
"Se oggi le forze politiche, ma soprattutto se il Parlamento, è in grado di dare vita a un nuovo esecutivo, per noi il problema è affrontare subito e seriamente i ritardi, gli errori e le mancanze che hanno peggiorato la vita di lavoratori e cittadini"
04 settembre 2019
Il presidente del comitato direttivo Cgil Franco Martini a RadioArticolo1: “Pensare che il destino dell'Italia, comunque la si veda, sia in mano a 80-90 mila clic, è una cosa che fa impressione”
03 settembre 2019
Massafra (Cgil): “Bisogna cambiare le politiche finora messe in campo in tema immigrazione, a partire da una legge contro i poveri, contro i più vulnerabili. L’esecutivo riconsegni al Paese l’umanità che gli è stata scippata in questi mesi”
30 agosto 2019
Miceli (Cgil) a RadioArticolo1: “I dati ci danno in recessione. Chi governa deve favorire le condizioni per lo sviluppo e le aziende hanno bisogno di investire. La priorità del prossimo esecutivo dev'essere questa, altrimenti non ci sarà nessuna svolta"
30 agosto 2019
La bozza, finora bloccata dalle consultazioni, è stata inviata dalla presidenza del Consiglio ai ministeri. Dev'essere approvata entro lunedì. Contiene le norme per Ilva, Whirlpool, per le crisi aziendali in Sicilia, in Sardegna e per i riders
30 agosto 2019
Lo afferma il segretario confederale Emilio Miceli commentando i dati Istat e Inps, secondo cui il fatturato è in calo e la cig in aumento. “Siamo dentro una crisi delicata, occorrerà trovare gli strumenti per uscirne a partire dalla legge di bilancio”
29 agosto 2019
Questo il messaggio lanciato dal segretario Cgil Landini dalla Festa nazionale dell'Unità: "C’è bisogno di ricostruire un rispetto reciproco fra partiti, governo e parti sociali". E su Conte: "Bene l'incarico. Ma ora cambiare le politiche fatte finora"
29 agosto 2019
Allarme della Fiom Cgil: “Non è stata ancora pubblicata la norma che fissa al 6 settembre il superamento delle esimenti penali per ArcelorMittal. C’è anche da scongiurare lo spegnimento dell’altoforno 2”. A rischio ci sono migliaia di posti di lavoro
28 agosto 2019
di Alessandro Genovesi
In agosto nei cantieri ci sono state 12 vittime. Se il prossimo esecutivo vuole segnare davvero un cambio di passo, deve condurre una battaglia vera contro questa mattanza. Cosa che il governo appena caduto ha fatto poco e male
28 agosto 2019
Baseotto (Cgil) a RadioArticolo1: “Qualunque esito avranno le consultazioni, chiediamo un cambio di passo nelle scelte di fondo sul piano economico, del lavoro e sociale. Le nostre proposte resteranno quelle contenute nella piattaforma unitaria”
27 agosto 2019
Il decreto industria non è mai arrivato in Gazzetta ufficiale. Scacchetti (Cgil) a RadioArticolo1: "Bisogna ripartire da lì. C'erano misure tampone e non strutturali, ma sarebbe stato un segnale per il lavoro. Sui rider l'esecutivo è stato insufficiente"
26 agosto 2019
Landini al Corriere: “La vera questione è cosa fanno gli esecutivi al di là dei colori. Quello che serve è combattere le diseguaglianze”. Pedretti su Facebook: “Non ci infiliamo nel giochino dei nomi, delineiamo quello che serve davvero al Paese”
26 agosto 2019

X «

#tickEnd-tickBegin#