crisi
Sanna (Cgil) a RadioArticolo1: “Il freno per il nostro Paese è l’incapacità della struttura produttiva di generare crescita. Bisogna aumentare il ruolo economico dello Stato su lavoro, innovazione e sostenibilità per le imprese e le famiglie”
02 settembre 2019
Forte crescita della quota di famiglie in indigenza relativa nella regione, arrivata nel 2018 al 14,3 per cento del totale, mentre il dato nazionale è dell'11,8. Bravi (Ires): "Servono come il pane nuove politiche economiche incentrate sugli investimenti"
01 agosto 2019
Miceli (Cgil) a RadioArticolo1: "Rallenta la regione da sempre più innovativa e trainante del Paese, e testimonia delle difficoltà che sta vivendo l'industria nazionale, fra un presente di crisi e un futuro incerto"
31 luglio 2019
Scacchetti (Cgil) a RadioArticolo1: "I 160 tavoli di crisi al Mise non raccontano appieno la drammaticità della situazione che viviamo, come testimonia l'esplosione delle ore di Cigs, aumentate del 450% nell'ultimo anno. Tutto il sistema è in difficoltà"
29 luglio 2019
di Riccardo Sanna
È stupefacente che il governo canti vittoria e il ministro dell’Economia mostri soddisfazione per il recente dato sul Pil. La crescita resta attorno allo zero-virgola ed è costantemente al di sotto di quella europea
07 maggio 2019
di Emanuele Di Nicola
Sono in bilico 180 lavoratori diretti e 2.500 indiretti in 80 filiali. Il tribunale di Milano deciderà sulla ripresa, ma con forza lavoro dimezzata. Filt: "Il settore va bene, è colpa della competizione al ribasso". Un lavoratore: così mi hanno licenziato
03 aprile 2019
di Sergio Farris
Dal 15 Settembre 2008, dalla nuova conferma dell'instabilità intrinseca del capitalismo globale, poco è stato fatto all'indirizzo di una seria riforma del sistema economico e finanziario. Relazioni industriali ovunque sbilanciate a sfavore dei lavoratori
18 settembre 2018
La regione è all'ultimo posto tra quelle dell'Italia centrale per reddito medio. Barbaresi (Cgil) a RadioArticolo1: "Scivoliamo sempre più verso Sud". Un lavoratore su cinque è precario e uno su tre ha un contratto part time. In crisi anche il welfare
06 settembre 2018
Fammoni (Fondazione Di Vittorio) a RadioArticolo1: dal 2008 700 milioni di ore in meno, pari a un milione di unità equivalenti a tempo pieno. Tra i dati negativi la crescita del part-time involontario e il basso tasso di occupazione femminile
11 luglio 2018
Sgalla a RadioArticolo1: "Abbiamo definito un documento con Cisl e Uil per lo sviluppo produttivo del territorio, duramente provato da un decennio di crisi, dove abbiamo perso il 16,5% di Pil, 50.000 posti di lavoro e 200 aziende hanno chiuso"
24 maggio 2018
L'economista Riccardo Realfonzo a RadioArticolo1: "Imporre barriere, come fa Trump, può dare respiro nell'immediato. Ma sul medio termine provoca ritorsioni e guerre commerciali, fa entrare in crisi i settori coinvolti, non porta beneficio per il Paese"
06 aprile 2018
Ore lavorate e unità di lavoro crollano rispetto al 2008. È quanto emerge dal rapporto “Lavoro: qualità e sviluppo” della Fondazione Giuseppe Di Vittorio. Negli ultimi 5 anni sono aumentati part-time involontari e assunzioni a tempo determinato
17 marzo 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#