contrattazione
Scaduti gli accordi per 4 milioni di lavoratori. Tra i settori più importanti, terziario, metalmeccanico e logistica. Scacchetti (Cgil): Ccnl unico strumento per ridurre le disuguaglianze e gestire le trasformazioni in corso
27 dicembre 2019
L'intesa riguarda 6.000 lavoratori e sarà ora sottoposta al via libera degli addetti. Debutta lo smart working. Previsto il rafforzamento delle tutele per i dipendenti a tempo determinato e rafforzato il ruolo dell'Rls
10 dicembre 2019
di Stefano Iucci
Su circa 900 accordi, solo 300 sono siglati da Cgil, Cisl e Uil. Negli ultimi anni le parti sociali hanno promosso accordi per misurare la rappresentanza, ma per uscire dal guado serve una legge. Un'inchiesta di Rassegna e RadioArticolo1
09 dicembre 2019
L'accordo riguarda oltre 48 mila addetti in circa 600 imprese. Previsti anche 100 euro di una tantum per il periodo di vacanza contrattuale. Valorizzazione della cultura della partecipazione e coinvolgimento dei lavoratori nelle scelte d’impresa
08 novembre 2019
Unificati economicamente tutti i siti produttivi e la sede di Bergamo. Definita anche l’istituzione della banca ore solidale su base volontaria. Previsto un maggiore coinvolgimento dei lavoratori con la realizzazione di nuovi sistemi di partecipazione
29 ottobre 2019
Approvata dal 94 per cento dei lavoratori. Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil puntano a un aumento del salario dell’8% sui minimi contrattuali, relativo al periodo 2020-2022 e al miglioramento delle relazioni industriali
16 ottobre 2019
L’assemblea nazionale di Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil ha varato la piattaforma per il triennio 2019-2022. Si punta anche a favorire le stabilizzazioni e a limitare l’utilizzo di forme di lavoro temporaneo o in somministrazione
30 settembre 2019

X «

#tickEnd-tickBegin#