cina
di Stefano Iucci
Si diffonde ammirazione per il modo in cui il gigante asiatico affronta l'emergenza Covid-19. Ma si tratta dello stesso paese che ha nascosto il virus e imprigionato il medico che lo ha scoperto. La democrazia, anche nelle sua fragilità, è un'altra cosa
11 marzo 2020
Incontro a Padova tra sindacati e azienda, che finora ha ribadito la chiusura di Martignacco (Udine) e i 700 allontanamenti. Ad aggravare la situazione anche il coronavirus: chiuso l'impianto in Cina, quattro settimane di cigs in Italia
05 febbraio 2020
Federconsumatori: "Il ministero degli Esteri intervenga subito per tutelare i diritti degli utenti e dare informazioni chiare"
24 gennaio 2020
di Alberto Prina Cerai e Arianna Papalia
La quinta generazione di connessioni mobili ci spingerà verso frontiere tecnologiche mai viste. Ma la questione della privacy è ancora tutta da risolvere. Non solo per gli individui, ma anche per i governi
01 ottobre 2019
Già in precedenza, nel 2011, esportò in Italia undici milioni di tonnellate di questo materiale. Un problema da non sottovalutare che necessita fin da subito di essere affrontato per non aggravare una situazione già critica nel nostro Paese
25 marzo 2019
di Carlo Ruggiero
La notizia diffusa dal South China Morning Post: da anni Pechino starebbe raccogliendo dati direttamente dal cervello degli addetti di un colosso hi-tech attraverso sensori inseriti nei cappelli. "Rilevano i picchi emotivi e aumentano la produttività"
30 aprile 2018
Per venerdì 2 febbraio, il prefetto ha convocato sindacati e rappresentanti dei lavoratori
30 gennaio 2018
Oltre 3 mila lavoratori esternalizzati invitano la società madre tedesca ad assumersi la responsabilità delle violazioni presso la Faw-Volkswagen di Changchun. In prigione un delegato sindacale
20 luglio 2017
"Auspichiamo che, in quel grande paese che è la Repubblica Popolare Cinese, si avvii un processo di affermazione di libertà individuali e collettive", afferma il responsabile Politiche europee e internazionali del sindacato
13 luglio 2017
Assocarta e sindacati lanciano l’allarme sulla sopravvivenza del settore, in caso di riconoscimento dello stato di mercato alla Cina da parte dell'Ue. La sovraccapacità cinese sussidiata si riverserebbe in Europa, in quanto gli Usa hanno rinnovato i dazi
17 marzo 2016
da internet
Sembrano non funzionare le cure di liquidità messe in atto da Pechino. Per la Borsa cinese è stata la peggiore performance dal 2007. Shanghai ha perso il 9%, mentre al termine delle contrattazioni la Borsa di Tokyo è scesa del 4,61%. Milano a -3,7%
24 agosto 2015

X «

#tickEnd-tickBegin#