cgil piemonte
Concluse le assise regionali con la conferma di Pozzi alla guida. Approvato quasi all’unanimità il documento politico. Il sindacato indica “lo sviluppo della ricerca e innovazione” e “la centralità dei percorsi educativi”
16 novembre 2018
video focus rassegna
Relazione di Pier Massimo Pozzi, segretario generale Cgil Piemonte. Interventi Alessio Ferraris, Cisl Piemonte; Mario Casucci, Uil Piemonte; Sergio Chiamparino, presidente Regione. Dal canale YouTube di RadioArticolo1
16 novembre 2018
Con la relazione del segretario generale Pier Massimo Pozzi si sono aperti i lavori al Teatro Concordia di Venaria. 322 i delegati presenti, eletti dalle 11 assise delle categorie e dallo Spi, in rappresentanza di oltre 352 mila iscritti
15 novembre 2018
Pozzi (Cgil) a RadioArticolo1: "Importanti gli accordi Embraco e Italiaonline, ma la grave crisi dell'industria continua a pesare in tutta la Regione. Hanno inciso negativamente le scelte della Fca, che ha spostato altrove il proprio asse produttivo"
03 luglio 2018
Ferro (Cgil Piemonte): si sono conclusi da poco i primi due moduli su previdenza pubblica e complementare. Ci serve continuità nella rivendicazione della nostra piattaforma unitaria e competenze per farla vivere nell'organizzazione e nei luoghi di lavoro
05 giugno 2018
“È inaccettabile che una manovra che dovrebbe correggere i conti diventi lo strumento per negare le ragioni di milioni d’italiani". Il sindacato pronto a promuovere incontri urgenti con le prefetture e la cittadinanza
18 maggio 2017
A Torino sarà presente il segretario confederale Cgil Franco Martini
08 febbraio 2017
L'assemblea regionale delle strutture Cgil apre la campagna. Baseotto: "Possiamo vincere i referendum. Incontriamo le forze politiche per discutere la proposta sulla Carta al più presto. Avanti con le nostre iniziative sui licenziamenti illegittimi"
02 febbraio 2017
Pozzi (Cgil) a RadioArticolo1: "Una regione da mille contrasti, con grande tradizione operaia alle spalle, ma anche una crisi industriale pesantissima con cui dover fare i conti, dove convivono nuove tecnologie e forme di caporalato diffuso sul lavoro"
20 ottobre 2016
Il nuovo segretario della Cgil regionale Pozzi a RadioArticolo1: "Facciamo entrare nel sindacato i giovani, prima a fare esperienza nel lavoro atipico e poi nelle altre categorie. Qualche esempio di questo tipo c'è già, ma si tratta di casi limitati"
19 aprile 2016
10 novembre 2015

X «

#tickEnd-tickBegin#