cgil basilicata
L'intervento di Angelo Summa (Cgil Basilicata): “Necessario un nuovo patto di coesione tra Nord e Sud del Paese e un grande piano di investimenti nazionale”
15 febbraio 2019
Un dossier della Cgil, consegnato al presidente della Repubblica e a Conte, denuncia tutti i ritardi e le opere non completate. “Sono state eluse le aspettative e le potenzialità che offriva la designazione a capitale europea della cultura”
18 gennaio 2019
"Consegniamo alla classe dirigente la nostra idea di futuro e sviluppo per la Regione, al fine di garantire il diritto alla salute, l'istruzione, i servizi, l'occupazione". Approvato un odg in solidarietà con i lavoratori della 'Gazzetta del Mezzogiorno'
21 dicembre 2018
Summa: "Con lo sciopero, diciamo basta a un modello aziendale che ha come unico obiettivo quello di annientare il vero valore dei lavoratori, attraverso l’affermazione del solo profitto e del raggiungimento di risultati aziendali"
20 novembre 2018
"Per la nostra regione e per il Sud servono scelte chiare con l'obiettivo di creare lavoro e sviluppo – ha detto –: a partire da un grande piano per il lavoro e per l’occupazione dei giovani, che si alimenti con tutte le risorse disponibili"
16 novembre 2018
Dal 7 al 9 settembre torna la kermesse della Cgil Basilicata. Dibattiti, momenti di incontro e concerti serali animeranno le piazze delle due città per tre giorni di approfondimento attraverso il quale rimettere al centro il lavoro
04 settembre 2018
Primo risultato della mobilitazione dei 60 dipendenti dell'azienda di Potenza, in attesa di ben 16 mensilità. L'impresa si è impegnata a corrisponderne una e il 70 per cento di una seconda entro il 15 agosto. Ma lo stato di agitazione rimane confermato
18 luglio 2018
Summa: "La Regione rischia di restituire metà delle risorse comunitarie attribuite, in quanto, a tutt'oggi, la spesa da dichiarare si attesta per il Fesr sul 59,05% e per il Fse sul 33,23. È il frutto di una scarsa programmazione e di una cattiva gestione
16 luglio 2018
Summa: "Dall'indagine emerge un quadro sconcertante"
06 luglio 2018
Fiom e Nidil Cgil Basilicata denunciano le “pessime condizioni” di lavoro degli addetti assunti a breve termine. “Orari insostenibili e mancato rispetto dei contratti. Aziende e agenzie fanno sconti su salario e diritti”
13 giugno 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#