ccnl elettrici
Rinnovato il ccnl scaduto in dicembre, coinvolti 50 mila lavoratori: l'incremento sui minimi è di 104 euro, cui se ne aggiungono 15 di produttività e 5 di welfare contrattuale. Sindacati: "Utile a garantire il presente e a governare il futuro del settore"
09 ottobre 2019
La richiesta sindacale si attesta su un importo di 155 euro, mentre per la parte normativa gli elementi salienti riguardano sicurezza, orari di lavoro, formazione, welfare e occupazione. I sindacati: "Le aziende dimostrino senso di responsabilità"
14 dicembre 2018
Miceli: "Vogliamo impedire che grandi aziende nazionali si trasformino in stazioni subappaltanti”
16 novembre 2018
Miceli a RadioArticolo1: "È stata ribadita la centralità del ccnl, che altrimenti avrebbe aperto una competizione al ribasso danneggiando le imprese. Sul salario, siamo riusciti a salvaguardare il potere d'acquisto garantendo un gran recupero inflattivo"
30 gennaio 2017
L'incremento sarà diviso in due tranche (febbraio 2017 e aprile 2018). Introduzione della "clausola di salvaguardia occupazionale" e costituzione di un Fondo di solidarietà. Miceli (Filctem): coniugati difesa del potere d'acquisto e produttività
25 gennaio 2017
I sindacati: disponibili ad affrontare la transizione industriale in atto, ma ci siamo trovati di fronte a posizioni unilaterali da parte delle aziende su flessibilità ed efficientamento dei costi, con l'obiettivo di ridurre gli spazi di contrattazione
07 dicembre 2016
Interrotte le trattative. Miceli (Filctem): “La proclamazione dell'iniziativa di protesta del settore è dovuta a un atteggiamento di chiusura delle controparti. Cambiamenti normativi per noi inaccettabili"
24 novembre 2016
Prosegue la trattativa per il rinnovo del ccnl, ma permangono le distanze tra le parti. Per Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec Uil servono "strumenti per garantire la stabilità occupazionale, prendendo spunto anche da accordi già in essere"
14 luglio 2016
Miceli (Filctem) a RadioArticolo1: "Siamo in una fase di stallo, molte associazioni imprenditoriali aspettano da Federmeccanica qualche soluzione o suggerimento. Una subalternità del genere non fa bene alla contrattazione, e rende tutto più complicato"
16 giugno 2016
Varata a Roma la piattaforma per il rinnovo del contratto del settore elettrico (circa 60 mila i lavoratori interessati). È di 140 euro la richiesta di aumento salariale per il triennio gennaio 2016-dicembre 2018
30 settembre 2015
di rassegna.it
Rinnovo per gli elettrici, aumento medio 160 euro (foto di Mimi_K, da flickr)
Siglata l'ipotesi di accordo per il ccnl che interessa circa 60mila lavoratori. Validità triennale fino al 2015. Firmano tutti i sindacati che in una nota parlano di "risultato importante". Ora la parola passa ai lavoratori che voteranno sui contenuti
19 febbraio 2013

X «

#tickEnd-tickBegin#