beni confiscati
“Il taglio del budget di salute a sostegno delle attività della 'Nuova cucina organizzata' rischia di porre fine a un modello virtuoso nella gestione dei beni confiscati alla camorra, rivolto all’inserimento sociale e lavorativo di persone con disabilità"
03 gennaio 2020
In vendita 3 mila bottiglie di San Marzano Dop prodotto in Campania. Gli attivisti che gestiscono il fondo agricolo confiscato alla malavita hanno deciso di chiamarle "9 maggio", giorno in cui venne ritrovato il corpo di Peppino Impastato
07 ottobre 2019
Il 18 gennaio il ministro Salvini parteciperà alla consegna, ma per il sindacato le misure previste nel decreto sicurezza depotenziano questa battaglia
14 dicembre 2018
Il provvedimento fortemente voluto da Matteo Salvini arriva blindato alla Camera per l'approvazione. Messo a tacere ogni dissenso con il voto di fiducia. Ma sindacati e associazioni scendono in piazza: "Questa legge non promuove dignità, la toglie"
26 novembre 2018
Per Franco Zavatti, del coordinamento legalità della Cgil Emilia Romagna, dopo le maxi confische servono "strumenti collettivi in grado di sostenere e stimolare un vero ed efficace riutilizzo sociale dei beni sottratti alle organizzazioni mafiose"
15 novembre 2018
A Palermo l'Auser gestisce quattro strutture sottratte alla criminalità organizzata, restituendo spazi ai cittadini. Vi sono impegnati 50 volontari, che hanno donato gratuitamente 5.000 ore di lavoro per manutenzione, accoglienza, pulizia e organizzazione
25 settembre 2018
La presentazione domani, giovedì 20 settembre, a Ostia con Camusso e Galli
19 settembre 2018
Acli, Arci, Avviso Pubblico, Centro Studi Pio La Torre, Cgil, Legambiente, Libera e Uil: “Il testo approvato dal cdm presenta carenze. È urgente rendere la riforma del codice operativa e riprendere il confronto col governo"
25 maggio 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#