austerità
Il Fondo monetario ripropone la stessa ricetta che ha messo in ginocchio la Grecia, l'Argentina e altri paesi in cambio di un prestito da 4,2 miliardi di dollari. Il sindacato mondiale avverte: l'obiettivo è tagliare il settore pubblico
08 maggio 2019
di Fausto Durante
Uno sguardo a 360 gradi per comprendere le sorti dell'economia mondiale. L'Europa abbandoni la strada dell'austerità se vuole mantenere la leadership. Crescono piccoli Paesi come Yemen e Myanmar, ma a pagare il prezzo sono i lavoratori
02 febbraio 2017
La Cgil ha presentato le sue valutazioni sul Documento di economia e finanza nel corso dell'audizione presso le Commissioni Bilancio di Senato e Camera: "La politica economica del governo è sempre la stessa, troppo ottimistica e poco ambiziosa"
19 aprile 2016
Danilo Barbi (Cgil) ai microfoni di RadioArticolo1. “Italia in deflazione? Purtroppo ce l'aspettavamo. E tra un po' arriveranno nuovi dati negativi sul lavoro. Si può ripartire soltanto con gli investimenti pubblici”
29 febbraio 2016
Barbi (Cgil) a RadioArticolo1: “La crisi non è finita, e finora le cure sono state sbagliate. La nuova austerità flessibile non ha funzionato, mentre bisogna tornare a investire, e mettere centinaia di migliaia di giovani a lavorare nell'innovazione"
22 gennaio 2016
A Firenze
Iniziativa della Cgil Toscana con Andreas Stoimenidis della confederazione greca Gsee: "I sindacati europei devono resistere all'espropriazione di salari e di diritti che mina il modello sociale"
08 aprile 2015
di Maurizio Minnucci
Il no di Berlino, Atene all'ultima spiaggia - foto di Fredonino (da flickr)
Il 20 febbraio riunione dell'Eurogruppo. Parla Fausto Durante, responsabile del Segretariato Europa Cgil. "La Commissione abbia più coraggio, non può appiattirsi sui diktat del governo tedesco. Il fallimento della trattativa sarebbe un disastro sociale"
17 febbraio 2015
In piazza per la Grecia, 14 febbraio 2015. Foto: Simona Caleo
Si rafforza il fronte di solidarietà e sostegno al governo greco, chiamato a negoziare con la Ue un nuovo piano di salvataggio. Labourstart rilancia l'appello dei sindacati tedeschi: "La Grecia non è una minaccia, ma un'opportunità per l’Europa"
16 febbraio 2015
di Aldo Carra
Lavoro, la guerra dei numeri
Tre fattori concorrono alla crescita del Pil. Resta da vedere se in Italia gli effetti dello choc esogeno saranno più o meno rilevanti rispetto ad altri paesi europei che non hanno adottato le politiche di austerità DI ALDO CARRA
13 febbraio 2015
di Maurizio Minnucci
Dalla Grecia un voto che parla all'Europa (foto di Giorgio Montersino da flickr)
Parla Fausto Durante, responsabile del Segretario Europa Cgil: "Da Atene arriva una spinta forte all'economia sociale. Ora Bruxelles accolga questo segnale e apra al dialogo senza arroccarsi: il debito va affrontato in modo solidale e condiviso"
26 gennaio 2015
di Martina Toti, RadioArticolo1,
Guy Ryder: «Nessuna ripresa senza dialogo sociale»
Intervista al direttore generale dell'Ilo, l'Agenzia Onu per il lavoro. "Nel 2019 avremo 13 milioni di disoccupati in più". Bacchettata alla comunità internazionale sulla gestione dei migranti: "Non fa abbastanza" DI MARTINA TOTI, RADIOARTICOLO1
13 gennaio 2015
C'è chi preferisce la protezione sociale al'austerità
Un rapporto dell'Ilo: mentre numerosi paesi hanno imboccato la via del pareggio di bilancio con la riduzione della spesa sociale, diversi paesi in via di sviluppo sono impegnati ad estendere i propri sistemi di protezione sociale
17 novembre 2014
di rassegna.it
Così l'austerità europea danneggia l'economia mondiale
L'analisi del segretario confederale della Cgil, Danilo Barbi. Il potere della grande finanza impone tagli per frenare l'inflazione che colpirebbe i patrimoni. Anche la manovra del governo è figlia di questa politica. Bisogna cambiare gli accordi europei
07 novembre 2014

X «

#tickEnd-tickBegin#