amianto
Cgil, Cisl Uil plaudono all'emendamento al Milleproroghe che eleva da 5.600 a 10.000 euro l'una tantum ai malati di mesotelioma per causa familiare o ambientale. "Ora profonda riforma delle prestazioni del Fondo per le vittime"
17 febbraio 2020
Foti-Biondo-Vitale (Fiom-Rsu): “Il gruppo ha accolto la nostra richiesta, dopo l'amianto trovato sulla Star Breeze. Saranno organizzate visite mediche specialistiche accurate e un monitoraggio continuo per gli addetti che hanno operato in zone a rischio"
06 febbraio 2020
Ai familiari vanno 406 mila euro. Il giudice ha riconosciuto che la malattia che ha portato al decesso dell’uomo è riconducibile a due periodi di esposizione e che gli enti hanno disatteso le norme in materia di igiene del lavoro e di tutela della salute
03 gennaio 2020
gallery focus rassegna
di Simona Caleo
20 dicembre 2019
Nonostante una legge di due anni fa riconoscesse per loro specifiche tutele, a oggi i metalmeccanici del settore ferroviario non hanno ancora avuto il riconoscimento del diritto ai benefici in termini di anticipo del trattamento pensionistico
20 dicembre 2019
"La legge di Stabilità 2016 aveva previsto specifiche tutele previdenziali per gli addetti del settore, interessati alla prolungata esposizione da amianto in siti oggetto di bonifica, tramite benefici pensionistici. Ma è tutto fermo a distanza di 3 anni"
12 dicembre 2019
La struttura commissariale ha deciso di procedere con l’esplosivo per la demolizione delle pile strallate
06 giugno 2019
La denuncia della Cgil: "Nessuno ha avvertito del pericolo i 500 giovani che hanno partecipato all'evento. È ora che le istituzioni preposte si attivino per la bonifica della ex Trw"
24 aprile 2019
Soddisfazione di Cgil e AfeVA. La visita agli ambulatori può essere chiesta da chiunque in passato ritenga di essere stato esposto, sia per motivi professionali che ambientali e familiari. La visita ed eventuali esami sono completamente gratuiti
28 marzo 2019
Nel 27° anniversario della legge che mise al bando l’asbesto, Cgil-Cisl-Uil denunciano i gravi ritardi nelle bonifiche: solo un quarto in tutto il Paese. Ogni anno muoiono 3 mila persone. “Riprendere un’azione decisa di lotta”
27 marzo 2019
Già in precedenza, nel 2011, esportò in Italia undici milioni di tonnellate di questo materiale. Un problema da non sottovalutare che necessita fin da subito di essere affrontato per non aggravare una situazione già critica nel nostro Paese
25 marzo 2019
Nella piattaforma alla base della mobilitazione c'è la rivendicazione del miglioramento del Fondo per le vittime e la richiesta di un intervento sulla previdenza per gli esposti. "Ma in legge di bilancio nessuna risposta", denunciano Cgil, Cisl e Uil
08 febbraio 2019

X «

#tickEnd-tickBegin#