alessandro leogrande
Iniziativa di Slc, Flai e Fdv per ricordare concretamente l’opera dello scrittore, giornalista, narratore delle contraddizioni della nostra epoca, prematuramente scomparso il 26 novembre 2017. Ci sono 5mila euro in palio, il bando scade il 30 giugno
15 maggio 2019
L'iniziativa è di Slc, Flai e Fondazione Giuseppe Di Vittorio
26 febbraio 2019
di Emiliano Sbaraglia
L’unico strumento a nostra disposizione per rendergli omaggio, evitando la tentazione dell’insulsa retorica, è proseguire il percorso da lui indicato – quanto per ciascuno possibile – in maniera netta e inequivocabile. Compito a dir poco arduo, ma doveroso
26 novembre 2018
Un incontro a Roma, il 31 maggio, organizzato dalla Sns Slc Cgil. Interventi di Fofi, Manconi, Solari, Bilongo e Sinibaldi. “Vogliamo ricordare un giovane intellettuale che ha saputo coniugare la scrittura con l'impegno civile e sindacale”
16 maggio 2018
di Alessandro Leogrande
Ripubblichiamo un reportage di Alessandro Leogrande sul caporalato in Puglia apparso per la prima volta nel 2011. Storico collaboratore e amico di Rassegna, Alessandro è venuto improvvisamente a mancare nella sua abitazione a Roma il 26 novembre
27 novembre 2017
Le testimonianze raccolte da RadioArticolo1. Realfonzo: puntare sul lavoro precario non è sano. Raimo: referendum, persa occasione per una grande riflessione sul lavoro. Leogrande: la politica si chiude in sé stessa
16 giugno 2017
di Alessandro Leogrande
La letteratura, il fare e il produrla, non è un’operazione slegata dal mondo circostante. Richiede il coinvolgimento, visibile e invisibile, di migliaia di persone. Per questo, più che di scrittura è importante parlare di lavoro culturale
22 giugno 2016
di Angelo Ferracuti*
Letteratura e lavoro in Italia
Il racconto, il romanzo, il lavoro. Un rapporto difficile, nella nostra letteratura. L'esperienza degli anni del boom, la lezione di Paolo Volponi DI ANGELO FERRACUTI
15 febbraio 2013
di Alessandro Leogrande
Rosso Rosso di Anselmo Botte
La vita difficile, il lavoro sfruttato, e le speranze, di una stagionale tra i "pommarolari" dell'Agro nocerino sarnese. Il libro racconta la storia di una lavoratrice come tante, stagionale che ha superato i 40 anni DI ALESSANDRO LEOGRANDE
13 settembre 2012
Leogrande vince il premio Maglio
Il riconoscimento per un reportage sullo sciopero dei braccianti stranieri di Nardò (Lecce) impiegati nella raccolta del pomodoro pubblicato lo scorso ottobre su Rassegna Sindacale
06 settembre 2012
di Alessandro Leogrande
A che punto è la lotta al caporalato
Con l’introduzione dell’apposita legge nel settembre del 2011 sono stati fatti dei passi avanti? Per un’analisi più attenta occorrerà forse aspettare l’estate del 2012, vero banco di prova DI ALESSANDRO LEOGRANDE
30 aprile 2012
di Alessandro Leogrande
(foto di Attilio Cristini)
Lo sciopero dei braccianti stranieri impiegati nella massacrante raccolta del pomodoro ha costituito una svolta molto importante: per la prima volta la protesta ha avuto al centro la denuncia delle condizioni di lavoro DI ALESSANDRO LEOGRANDE
27 ottobre 2011
di Alessandro Leogrande
autore foto: VivaoPictures
A metà degli anni settanta, dopo la repressione della Primavera di Praga e del '68 polacco, prese forma sempre più radicalmente l'idea secondo cui non può esserci un “totalitarismo dal volto umano”. L’esperienza fondamentale del dissenso in Polonia
04 novembre 2009
di Alessandro Leogrande
Foto di Dr John2005 (da Flickr)
Tra Sabaudia e Terracina le borgate agricole sono ormai indiane. Gli indiani vivono a decine nei casolari diroccati e lavorano una delle terre più fertili d’Italia. L’odissea di Singh. Lavora al nero. Raccoglie frutta, ortaggi, pomodori per 3 euro l’ora
22 giugno 2009

X «

#tickEnd-tickBegin#