Neanche dopo un licenziamento di 200 operai si osava fare uno sciopero. Se ti andava bene venivi segregato al reparto confino, senza possibilità di confronto con gli altri. Poi arrivò quel 28 novembre di cinquant'anni fa
di Giovanni Rispoli
Cinquant’anni da una vicenda che, guardandoci intorno, si può ben dire appartenga ormai a un’altra epoca storica. Fatti ampiamente indagati, sui quali vale comunque la pena tornare a riflettere per riprendere questioni rimaste aperte
Nella storia del sindacalismo italiano il 1969 è stato interpretato male. Quella stagione non si chiuse a dicembre, ma aprì un periodo che avrebbe qualificato il cambiamento del sindacato e del movimento operaio per i 15 anni successivi
L’istituzione dei consigli dei delegati al posto delle burocratizzate commissioni interne rappresentò uno dei punti più importanti di quella stagione di lotte. Nuove forme di rappresentanza collettiva fecero il loro ingresso nei luoghi di lavoro
La pellicola di Ugo Gregoretti racconta la lotta dei metalmeccanici nel 1969: strada per strada, fabbrica per fabbrica. Resta un oggetto alieno nella storia del cinema italiano, eppure vedendo quegli operai ancora oggi ci riconosciamo
Cinquanta anni fa 100 mila tute blu, arrivate con 5 treni speciali e centinaia di pullman, sfilano a Roma in un corteo lungo cinque chilometri per rivendicare il ccnl. È la prima manifestazione unitaria della grande stagione di lotta dei metalmeccanici
La capacità di dialogo delle federazioni e i successi ottenuti su pensioni e gabbie salariali inducono a vedere nella contrattazione lo strumenti di cambiamento più efficace. E per la prima volta i sindacati si sganciano dai partiti
Quel 12 dicembre del 1969 è stato il giorno delle bombe. A Milano ci fu la madre di tutte le stragi, l’applicazione pratica in grande stile di quella che sarebbe stata definita la “strategia della tensione”
L’intesa del febbraio ’68, il “no” della base Cgil, lo sciopero di marzo, la ripresa unitaria e il buon accordo d’inizio ’69
1968-69. Le lotte dei lavoratori di quarant'anni fa. Una stagione storica che diede dignità al lavoro subordinato
1968-69. Le lotte dei lavoratori. Una stagione storica che diede dignità al lavoro subordinato

X «

303