foto di Stefano Iucci (1/24)

foto di Stefano Iucci (2/24)

foto di Stefano Iucci (3/24)

foto di Stefano Iucci (4/24)

foto di Stefano Iucci (5/24)

foto di Stefano Iucci (6/24)

foto di Stefano Iucci (7/24)

foto di Stefano Iucci (8/24)

foto di Stefano Iucci (9/24)

foto di Stefano Iucci (10/24)

foto di Cgil Piana di Gioia Tauro (11/24)

foto di Cgil Piana di Gioia Tauro (12/24)

foto di Cgil Piana di Gioia Tauro (13/24)

foto di Cgil Piana di Gioia Tauro (14/24)

Celeste Logiacco (15/24)

foto di Cgil Piana di Gioia Tauro (16/24)

foto di Stefano Iucci (17/24)

foto di Stefano Iucci (18/24)

foto di Stefano Iucci (19/24)

foto di Cgil Piana di Gioia Tauro (20/24)

foto di Stefano Iucci (21/24)

foto di Stefano Iucci (22/24)

foto di Stefano Iucci (23/24)

foto di Stefano Iucci (24/24)

  • Print Friendly and PDF
Dopo gli "spiragli" aperti nell'ultimo confronto, la vertenza dei 420 lavoratori dello stabilimento di Napoli torna al ministero dello Sviluppo economico. "Questa è ormai una lotta di tutti i metalmeccanici", avverte la segretaria Fiom Francesca Re David
X «