voucher
Giacomini: "I voucher cancellano diritti. Sul lavoro, utile un confronto con il mondo cattolico"
28 marzo 2017
di Marina Druda
Landini all'assemblea generale della Fiom di Pesaro Urbino: "Il nuovo ccnl è un modello anche per rilanciare la negoziazione aziendale". Ricci (Cgil): il nostro territorio ancora in profonda sofferenza. Soddisfazione per il decreto su voucher e appalti
27 marzo 2017
Camusso a Biella, Novara, Roma e Bari. Iniziative a Verbania, Como, Varese, Mantova, Pavia, Padova, Modena, Firenze, Cagliari, Siena, Sassari, Olbia, Terni, Barletta, Verona, Pescara, Asti, Reggio Emilia, Chieti, Udine, Pesaro, Frosinone, Ravenna e Matera
27 marzo 2017
Gabrielli: “Scardiniamo l’idea che lavoro nero e lavoro sottopagato siano ineluttabili”
24 marzo 2017
di Maurizio Minnucci
Parla la segretaria generale della Cgil Lombardia. “Le imprese ci attaccano sui giornali per i voucher? È un'ammissione di colpa, vuol dire che ne hanno abusato”. Attesa per la visita del papa: “Gli daremo il benvenuto ricordando le sue frasi sul lavoro”
23 marzo 2017
di Emanuele Di Nicola
Incontro a Roma con il mondo dello spettacolo nella campagna "Con 2 sì tutta un'altra Italia". La confederazione aspetta la legge su voucher e appalti e rilancia la Carta dei diritti: tra interventi impegnati e sketch comici, tante le adesioni importanti
22 marzo 2017
di Gianni Peracchi
Le proposte della Cgil attendono da sei mesi in Parlamento. Ma ci sono anche altri strumenti, come il lavoro a chiamata. Il nero non è inevitabile. In tutti i settori
22 marzo 2017
Giove (Cgil): erano sicuri di utilizzare uno strumento facilmente mimetizzabile con delle attività apparentemente lecite, e questa attività di riciclaggio aveva anche il vantaggio di avere un costo bassissimo"
22 marzo 2017
di Guido Iocca
Emiliano Brancaccio, Università del Sannio: “L’abolizione dei voucher e il ripristino della responsabilità in solido degli appaltanti sono interventi parziali, che non rimediano al grosso dei danni provocati dalle riforme del lavoro di questi anni”
22 marzo 2017
di Marco Bottura
Le proteste da parte delle imprese sono ingiustificate. Nel settore primario esiste il contratto stagionale, tra i più flessibili in Italia. Il buono non risolve il sommerso, si provi a parlare con chi lavora in campagna
20 marzo 2017

#tickEnd-tickBegin#