stalking
Un emendamento del governo al decreto fiscale – depositato in commissione Bilancio – elimina la possibilità di ricorrere alla via pecuniaria. Positivo il commento di Cgil, Cisl e Uil, che per prime lanciarono l'allarme cinque mesi fa
09 novembre 2017
"L'esecutivo approvi rapidamente il ddl Puglisi, incardinato presso la commissione Giustizia del Senato, che sottrae lo stalking dall’applicazione dell’istituto della giustizia riparativa, con conseguente estinzione del reato"
03 novembre 2017
Remini-Letizia-Buonomo: "No alla monetizzazione del diritto alla sicurezza delle vittime. Metteremo in campo tutte le azioni utili a giungere nel più breve tempo possibile alle necessarie modifiche di una norma che lede la serenità di tantissime donne"
03 agosto 2017
Dal 3 agosto viene introdotto il nuovo articolo nel codice penale: il reato potrà essere estinto con un risarcimento e senza il consenso delle vittime. Cgil, Cisl e Uil: "Metteremo in campo tutte le iniziative necessarie per modificare la norma"
01 agosto 2017
"No alla depenalizzazione. La riforma del codice penale che entrerà in vigore il 3 agosto va corretta. Ma nonostante l’impegno del ministro Orlando, finora nessuna modifica è stata fatta per evitare interpretazioni sfavorevoli alle vittime"
28 luglio 2017
I confederali: "Si scarica il peso della denuncia sulle vittime”
18 luglio 2017
di Fabrizio Ricci
Il segretario dell'Associazione nazionale magistrati condivide le preoccupazioni dei sindacati sulla depenalizzazione di fatto di un reato pesante, che colpisce soprattutto le donne. "Ancora una volta la fretta ha portato il legislatore a sbagliare"
29 giugno 2017
Cgil, Cisl e Uil: "Intollerabile includere il reato tra quelli estinguibili pagando. Bisogna escluderlo dal nuovo articolo 162 e renderlo non monetizzabile". I sindacati criticano la politica, che non presta la dovuta attenzione alla violenza sulle donne
28 giugno 2017
Per i tre sindacati confederali, l'ipotesi di estinzione del reato a seguito di condotte riparatorie, prevista nella legge di riforma del codice penale, è "una vergogna nel Paese dove una donna viene uccisa ogni due giorni"
27 giugno 2017
di Sara Picardo
autore: Andrea_z, da flickr
Esce "Donne che sbattono contro le porte", un racconto collettivo sulle donne che subiscono violenze. Intervista a una delle autrici, Maddalena Del Re. Prevenzione, indipendenza economica delle donne, centri antiviolenza e case famiglia: si combatte così
11 novembre 2010

#tickEnd-tickBegin#