sommerso
Il fenomeno coinvolge un milione e mezzo di persone nel 2017, lo Stato perde 20 miliardi. Scacchetti (Cgil) a RadioArticolo1: "Serve una seria politica contro l'illegalità, con l'obiettivo di recuperare risorse. Basta demagogia da campagna elettorale"
29 agosto 2018
Scacchetti (Cgil) a RadioArticolo1: “La ripresa si porta dietro le grandi disuguaglianze della nostra società, nel mercato del lavoro, nei redditi e nelle condizioni sociali. Bisogna cambiare direzione e puntate su occupazione di qualità”
05 febbraio 2018
di rassegna.it
I dati sul 2014 dell'Ires Cgil Marche: quasi il 58% delle aziende ispezionate nelle Marche risulta irregolare, 1.000 lavoratori totalmente in nero, privi di qualsiasi copertura. Cgil: “Bisogna investire nell'economia legale”
12 marzo 2015
Conferenza stampa con Susanna Camusso dalle ore 12.30
09 marzo 2015
Ilo: ispezioni del lavoro fondamentali
L'Ilo sollecita gli Stati Ue a intensificare gli sforzi per il passaggio dall'economia informale a quella formale, in particolare con azioni di contrasto al lavoro sommerso. L'economia informale assorbe circa la metà della manodopera nel mondo
18 settembre 2014
di rassegna.it
(foto da www.stilenaturale.com)
Il 55% delle aziende finite sotto la la lente degli ispettori del ministero del Lavoro è risultata irregolare. Su 200mila posizioni lavorative, 91.109 lavoratori irregolari, di cui 32.548 totalmente in nero. Coinvolti tutti i settori
29 novembre 2013
Operazione della Gdf
09 agosto 2013
di rassegna.it
In Italia 3 milioni di lavoratori in nero
Secondo uno studio della Cgia di Mestre sono queste le dimensioni del fenomeno, che vale 102,5 miliardi di euro, pari al 6,5% del Pil nazionale. Fenomeno radicato soprattutto al Sud. Maglia nera alla Calabria, mentre la Lombardia è la regione più "pulita"
29 luglio 2013
di rassegna.it
L'economia sommersa vale il 17,4% del Pil (da internet)
La stima è del centro studi di Confcommercio: ogni anno 272 miliardi di euro vengono sottratti al fisco. Il dato italiano è quasi tre volte superiore a quello del Regno Unito, quattro volte quello della Francia e ben 25 volte più alto dell'Olanda
25 luglio 2013

X «

#tickEnd-tickBegin#