snaitech
Dopo l'intesa del 26 maggio, che aveva "congelato" 66 esuberi mediante un piano di cigs ed esodi incentivati, la società di scommesse avvia la procedura per altri 13. Fiom: "L'azienda è in ripresa, il prezzo della crisi non va scaricato sui lavoratori"
27 ottobre 2017
Verbale di accordo tra sindacati e azienda di scommesse: stop ai 66 licenziamenti in cambio di cassa integrazione fino a dicembre, incentivi all'esodo e altre misure salva-occupazione. Braccini (Fiom): accettati i punti fondamentali delle nostre richieste
05 maggio 2017
Sciopero contro gli esuberi annunciati dalla società di scommesse a Porcari (Lucca), Roma e Milano. Fiom: "Serve un piano di sviluppo, viste anche le ultime importanti performance aziendali, che non può essere affrontato con riduzioni di personale"
07 aprile 2017
Venerdì 7 aprile stop contro gli esuberi annunciati dalla società di scommesse a Lucca, Roma e Milano. Fiom: "Serve un piano di sviluppo, viste anche le ultime importanti performance aziendali, che non può essere affrontato con riduzioni di personale"
06 aprile 2017

#tickEnd-tickBegin#