sikh
di Stefano Iucci e Carlo Ruggiero
Viaggio nei campi del litorale romano e dell'Agro Pontino. Migliaia di braccianti indiani lavorano per pochi euro: sfruttamento, violenze e caporalato. E un sindacato che cerca di far rispettare i loro diritti
07 agosto 2018
di Stefano Iucci e Carlo Ruggiero
Viaggio nei campi del litorale romano e dell'Agro Pontino. Migliaia di braccianti indiani lavorano per pochi euro: sfruttamento, violenze e caporalato. E un sindacato che cerca di far rispettare i loro diritti
11 giugno 2018
gallery focus rassegna
di Stefano Iucci e Carlo Ruggiero
Da Latina a Sabaudia, da Roma a Maccarese: sulle tracce dello sfruttamento dei braccianti Sikh nel Lazio meridionale. Casi di caporalato, orari infernali, riduzione in schiavitù, e gli sforzi del sindacato per portare alla luce questa piaga
06 giugno 2018
Cesarini: "Con l'università Roma tre organizziamo corsi di lingua per la comunità Sikh, molto numerosa nei campi dell'Agro Pontino. In tal modo, si avvia un percorso d'integrazione e di emersione della legalità con l'ottenimento del permesso di soggiorno"
22 maggio 2017
Al via le assemblee territoriali della Flai Cgil per creare un percorso di inclusione ed educazione civica. Una proposta replicabile in qualsiasi zona e per altre comunità di migranti
13 dicembre 2016
Le attese di In Migrazione, la onlus che ha sollevato il caso, in una intervista del presidente Simone Andreotti a RadioArticolo1
20 giugno 2014
di Alessandro Leogrande
Foto di Dr John2005 (da Flickr)
Tra Sabaudia e Terracina le borgate agricole sono ormai indiane. Gli indiani vivono a decine nei casolari diroccati e lavorano una delle terre più fertili d’Italia. L’odissea di Singh. Lavora al nero. Raccoglie frutta, ortaggi, pomodori per 3 euro l’ora
22 giugno 2009

X «

#tickEnd-tickBegin#