scuola
"A fronte della richiesta avanzata dalla ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli di consolidare 25.000 posti, il ministero dell’Economia ne ha autorizzati solo 15.000 dei 30.262 disponibili"
22 maggio 2017
Sit-in all'Ufficio scolastico regionale contro "la burocratizzazione della funzione dirigenziale, le retribuzioni tra le più basse in Europa, un sistema di valutazione privo di tutele contrattuali e la riduzione degli spazi dell’autonomia scolastica"
22 maggio 2017
Le attività sono prossime al collasso. La denuncia di Cgil, Cisl, Uil e Confsal della Lombardia e di Milano
18 maggio 2017
Francesco Sinopoli (Flc Cgil) ai microfoni di RadioArticolo1: “È una notizia positiva, di fronte a 52mila posti nessuno può lamentarsi. Ma secondo i nostri calcoli, nella legge di Stabilità c'erano le risorse per altri 10mila docenti”
15 maggio 2017
Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals approvano la stabilizzazione di 52 mila docenti decisa dal governo. Ma chiedono analoghi interventi per il personale educativo e Ata, e un miglior utilizzo delle risorse rese disponibili dalla legge di bilancio
12 maggio 2017
Incontro oggi al dicastero. "Siamo lontani dai 25mila annunciati dalla stessa Fedeli. I numeri forniti (da 8mila a 13mila) sono del tutto insufficienti per rispondere alle reali esigenze delle scuole"
04 maggio 2017
Sinopoli (Flc) a RadioArticolo1: "Siamo soddisfatti degli accordi sulle nuove regole della mobilità del personale. Il clima è cambiato, ma non tutti i problemi sono risolti. Resta il nodo di fondo di avere a che fare con una riforma decisamente sbagliata"
18 aprile 2017
Grazie all'accordo appena siglato cade uno dei capitoli più contestati della "Buona Scuola". Sarà il collegio a decidere sulla base di una tabella nazionale i requisiti professionali per i passaggi dagli ambiti territoriali ai singoli istituti
12 aprile 2017
Sinopoli (Flc Cgil): "Si tratta di un fatto molto grave, considerando che sono passati ben quattro giorni dal Consiglio dei ministri che li ha approvati"
10 aprile 2017
di Fabrizio Ricci
Tra mille difficoltà, lezioni nei container e una normalità che sembra ancora lontana, insegnanti e studenti dell’istituto De Gasperi-Battaglia trovano nella recitazione uno strumento per esorcizzare il dramma del sisma. Con il sostegno di Flc e Cgil
10 aprile 2017

#tickEnd-tickBegin#