sciopero commercio
È successo nel corso di un sit-in nel centro commerciale Auchan. Filcams Cgil Olbia-Tempio: "Non è che l'ultimo di una serie di atti di intolleranza messi in atto dal personale della sicurezza. Questi metodi fascisti non sono tollerabili"
03 gennaio 2018
Dal corteo di Milano arriva con forza la richiesta dei rinnovi. I lavoratori della grande distribuzione rivendicano un diritto, che manca da 24 mesi. Gabrielli: "Chiaro segnale alle imprese e alle cooperative". Camusso: "Il contratto non è un privilegio"
19 dicembre 2015
di Maurizio Minnucci
Parlano i lavoratori. Francesca Calcagnini (Carrefour): “Siamo per la maggior parte donne part-time, i nostri pochi soldi diventano sempre di meno, è scandaloso”. Massimo Garzone (Ikea): "I clienti sono solidali con noi, la battaglia prosegue"
18 dicembre 2015
Il corteo partirà alle 10,30 da Corso Venezia (angolo via Palestro) per arrivare a Piazza della Scala, dove i delegati e lavoratori del settore faranno sentire la loro voce.
18 dicembre 2015
Sabato otto ore di stop e manifestazione per i lavoratori di Federdistribuzione, distribuzione cooperativa e Confesercenti. Gabrielli (Filcams) a Radioarticolo1: uno sforzo importante per i lavoratori, finora le controparti non ci hanno ascoltato
18 dicembre 2015
di Stefano Iucci
15 dicembre 2015
Il segretario generale della Cgil chiede "uno straordinario impegno nella preparazione e nella partecipazione allo sciopero" e manda un messaggio a tutta l'organizzazione: sabato niente acquisti nelle catene commerciali coinvolte
15 dicembre 2015
L’esito dello sciopero del 7 novembre e la grande partecipazione delle lavoratrici e dei lavoratori hanno rafforzato le motivazioni della mobilitazione nel settore
04 dicembre 2015
La protesta per il contratto. Filcams: "Partecipazione senza precedenti, c'è stata una vera e propria invasione davanti ai punti vendita, per le piazze e sui social network con lo slogan #FuoriTutti". Diversi punti vendita costretti alla chiusura
07 novembre 2015
di Roberta Manieri
Parlano i lavoratori protagonisti della protesta. “È una delle ultime occasioni per fare qualcosa e farci sentire: ci stanno calpestando tutti i diritti. Potremmo non avere più la possibilità di incrociare le braccia”
06 novembre 2015
di Maria Grazia Gabrielli
Filcams: "La nostra battaglia per sostenere la centralità del contratto nazionale di lavoro. Una scelta importante e inevitabile dopo quasi due anni di incontri e trattative che non hanno prodotto le condizioni minime per arrivare a un accordo"
06 novembre 2015

X «

#tickEnd-tickBegin#