san ferdinando
Souaro Jaiteh è il nome del giovanissimo migrante rimasto carbonizzato a causa di un incendio della tendopoli-ghetto. La salma è stata trasferita a Reggio Calabria per l'autopsia. La rabbia della Flai Cgil: "Inascoltati i nostri allarmi"
03 dicembre 2018
Riunione in Prefettura. I sindacati propongono insediamenti più piccoli e sostenibili per il territorio, con moduli abitativi, anche sui Comuni confinanti
13 giugno 2018
Fracassi: "Assegnare corsia preferenziale a legge depositata in Senato"
08 giugno 2016

X «

#tickEnd-tickBegin#