ryanair
L'azione legale era stata intraprese dalla Fil di Bergamo
17 ottobre 2017
Cortorillo: "Ci chiediamo: come sia possibile che nessun soggetto ispettivo governativo non sia a tutt'oggi intervenuto? Quale idea di paese e di dignità delle persone avremmo se tutte le imprese agissero sui propri dipendenti come la low cost irlandese?"
17 ottobre 2017
L'obiettivo è ristabilire un principio, oggi pesantemente represso dall'azienda, che permetta ai lavoratori la libera adesione sindacale e la possibilità di contrattare le proprie condizioni economiche e normative
13 ottobre 2017
Cortorillo: "Enac richiami la compagnia low cost irlandese al rispetto delle norme"
05 ottobre 2017
Sala (Bergamo): "Abbiamo di nuovo sollecitato una discussione su condizioni d'impiego, retribuzioni, riposi, salute e sicurezza del lavoro. È grave che la compagnia aerea ometta ogni confronto e proceda nelle proprie politiche di esclusione del sindacato”
27 settembre 2017
Cortorillo (Filt) a RadioArticolo1: la questione ferie è una scusa che nasconde ben altro. Pare che molti piloti abbiano lasciato la compagnia avendo trovato altrove migliori condizioni economiche e di lavoro, costringendo così l'azienda a tagliare i voli
20 settembre 2017
Sala (Filt Bergamo): “Il problema del nostro scalo non sono i voli notturni del traffico merci, dove il lavoro è stabile, ma le zero tutele della compagnia low cost irlandese"
19 settembre 2017

#tickEnd-tickBegin#