rsa
Assemblea della Fp Cgil sugli 81 esuberi nelle residenze Cottolengo e Botticelli, accompagnati da processi di esternalizzazione. Per il sindacato "si mira ad abbattere i costi sulla pelle dei lavoratori, con la scusa del cambio di gestione a terzi"
06 novembre 2017
Raggiunto l'accordo tra sindacati e Regione per una maggiore trasparenza del sistema con l'estensione alle strutture sanitarie private del requisito dell'assunzione per l'accreditamento, in precedenza introdotto per le residenze sanitarie assistenziali
06 ottobre 2017
"La formazione come strumento della riorganizzazione del sindacato, estesa al mondo atipico della somministrazione. È quanto si propone di fare la Cgil Lombardia con una serie di corsi che vedono impegnati delegati, funzionari e dirigenti divisi in gruppi
09 gennaio 2017
"Le colpe di malagestione e disservizi sono dell’azienda, che non riesce a far funzionare bene i suoi reparti, scaricando le proprie inefficienze su dipendenti e addetti degli appalti, costretti a lavorare con molti meno diritti e pagati con i voucher"
14 dicembre 2016
I sindacati: “Inserire nella manovra di fine anno il completamento dell'iter per i 150 lavoratori dell'albo unico"
14 dicembre 2016
Fp Cgil-Cisl-Uil: "Previsto, come noi chiediamo da anni, un requisito assunzionale e l'applicazione dei contratti per ottenere l’accreditamento"
17 novembre 2016
Di Marco (Nidil Cgil): "Ai nostri corsi per Rsa e dirigenti partecipano lavoratori in somministrazione, addetti con partita Iva, collaboratori coordinati e continuativi, disoccupati. Un panorama complesso e articolato, è la nuova frontiera del sindacato"
03 ottobre 2016
Stato di agitazione allo scalo di Peretola. "Organico insufficiente per il volume di traffico aereo, non rispettati gli accordi sottoscritti", denunciano i sindacati del trasporto aereo
23 luglio 2015
Coop Estense, l'annuncio degli esuberi in conferenza stampa (autore foto: moneboh, da flickr
La proprietà ha fatto sapere a 230 lavoratori e alle loro famiglie che potrebbero perdere il posto. Le federazioni nazionali del commercio di Cgil, Cisl e Uil hanno dichiarato lo stato di agitazione
20 febbraio 2015

#tickEnd-tickBegin#