riparazioni navali
Da anni si discute della riorganizzazione, del ridisegno delle aree per queste attività, delle concessioni dei bacini di carenaggio. Ma il tempo è passato inutilmente e ora sono centinaia i posti di lavoro in bilico. Fiom: pronti al confronto
06 luglio 2016

X «

#tickEnd-tickBegin#