regione umbria
Macchiesi (Flai): "Per la prima volta scalfito l'atteggiamento monolitico dell'impresa. Bene la disponibilità del ministero dello Sviluppo economico e della Regione a mettere risorse". Prossimo round il 9 novembre. Nel frattempo lo stop dei lavoratori
27 settembre 2017
Al via confronto con associazioni e movimenti verso la manifestazione del 28 marzo
17 marzo 2015
Sindacato e istituzioni locali a confronto con il procuratore nazionale antimafia Franco Roberti. Fracassi (Cgil): governo a due velocità, rapidissimo su responsabilità civile magistrati, fermo su falso in bilancio
25 febbraio 2015
Fiom, Fim e Ugl: "Basta rinvii, i lavoratori esigono risposte"
09 dicembre 2014
gallery focus rassegna
I colleghi ricordano le vittime
All'indomani della morte delle due lavoratrici della Regione Umbria, uccise a colpi di pistola da un imprenditore squilibrato, che poi si è tolto la vita, i colleghi manifestano per ricordare le vittime e chiedere rispetto per il loro lavoro
07 marzo 2013
di Fabrizio Ricci
La tragedia di Perugia (foto Fabrizio Ricci)
Gesto folle di un imprenditore che, armato di pistola, è entrato negli uffici dell'ente e ha sparato. Morte due impiegate: una precaria e una vicina alla pensione. Poi il suicidio. Cgil: contrastare crescente clima di tensione DI FABRIZIO RICCI
06 marzo 2013

#tickEnd-tickBegin#