processi di mobilità
Il sindacato: "Circa 10.000 i docenti dell'isola interessati ai rientri. Con più tempo scuola, si garantirebbero i diritti degli studenti e quelli del personale, a partire dalla continuità didattica, e si colmerebbe così il gap con il resto del Paese"
09 gennaio 2017

#tickEnd-tickBegin#