precari
De Rugeriis: "Da una parte, si annuncia il rilancio dell'istituto, dall'altra, però, si continua a mandare a casa il personale impiegato da anni. 150 contratti sono già scaduti durante il commissariamento e altri 50 lo saranno entro i prossimi tre mesi"
19 dicembre 2018
Borghesi a RadioArticolo1: "Negli ultimi anni - dall'industria manifatturiera alla meccanica, dal terziario ai servizi - abbiamo creato una rete di rappresentanti sindacali per mettere in pratica la contrattazione inclusiva nei luoghi di lavoro"
18 dicembre 2018
di Daniela Pistis
ricerca biologia
La storia di Valentina Loi, biologa all'ospedale Binaghi di Cagliari. Dopo anni di Co.co.co, assurde regole la costringono ad aprire e chiudere a ripetizione la partita Iva. Il fisco se n'è accorto, ma la sanità pubblica non può metterla in regola
29 novembre 2018
L’allarme di Slc, Fistel, Uilcom e Fials per “le inaccettabili e unilaterali scelte di autotutela della fondazione, dopo il decreto Dignità e una sentenza della Corte europea. Vanno tutelati i diritti di lavoratori con anni di precariato alle spalle”
19 novembre 2018
Ghiselli: "L’ipotesi quota 100 a 62 anni merita un approfondimento ma non esaurisce le questioni previdenziali da affrontare con urgenza perché riguarda una parte limitata del mondo del lavoro". Lascerebbe fuori giovani, donne e precari
13 settembre 2018
L'elaborazione dell'Ires Cgil: la maggior parter dei neoassunti nei primi 3 mesi del 2018 ha un contratto a termine o precario, pari all'87,3% del totale. "Pur in un contesto di crescita dei contratti avviati, continuiamo ad essere primi per precarietà"
30 luglio 2018
Il sindacato commenta il dl del governo Conte: "Ci sono parti interessanti, come l'intervento sul tempo determinato, ma non affronta il ridisegno del mercato del lavoro con un intervento organico. Serve una proposta più forte". I temi punto per punto
03 luglio 2018
L’assemblea fa proprie le denunce contenute in oltre 80 petizioni, chiedendo alla Commissione Ue e agli Stati membri di impedire le distorsioni come i contratti a zero ore. Positivo il commento della Cgil: “La soluzione è nella Carta dei diritti”
31 maggio 2018
Summa (Cgil): "Al Sud si concentrano le diseguaglianze. La ripresa occupazionale ha tagliato fuori giovani e Mezzogiorno, si moltiplicano precariato e part time involontario, che hanno causato un abbassamento generale della qualità del lavoro"
02 marzo 2018
Santarelli (Cgil): "Aumentano i contratti di lavoro attivati, ma sono evidenti i caratteri di un lavoro sempre più precario. Un chiaro segnale del tipo di sviluppo in corso: un'impresa che compete sul costo del lavoro non ha speranza di sopravvivere"
01 marzo 2018
"Continua a diminuire il lavoro a tempo indeterminato e dilaga quello precario e povero" spiega il presidente dell'Ires regionale Mario Bravi. "Occorre restituire dignità e diritti, soprattutto ai giovani: così non si costruisce alcun futuro per il Paese"
22 febbraio 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#